Legge 104 Agevolazioni Enel Bonus Bollette: ecco come ottenerlo

cambio fornitore luce gascambio fornitore luce gas

Vuoi cambiare fornitore?

Confronta le offerte o compila il form per essere ricontattato. Servizio gratuito.

legge 104: bonus in bolletta
Verifichiamo insieme come richiedere l'agevolazione fiscale in bolletta per gli aventi diritto secondo la legge 104.

Sebbene la legge 104 sulle persone affette da disabilità non preveda di per sé agevolazioni fiscali nelle bollette di luce e gas, ARERA ha stabilito requisiti e modalità di richiesta per ottenere un bonus in bolletta.


La legge 104 del 5 febbraio 1992 è il riferimento normativo primario in materia di assistenza, integrazione e diritti dei soggetti affetti da disabilità, ma non prevede direttamente agevolazioni fiscali in bolletta. Per integrare questa normativa è intervenuta ARERA, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, fornendo tutte le direttive necessarie per ottenere una riduzione in bolletta gasluce e acqua.

Come ottenere il bonus legge 104 in bolletta

Per ottenere il bonus bollette causa disabilità dovrai compilare l'apposita modulistica messa a disposizione dal comune di residenza o il CAF di riferimento. Una volta compilati tutti i campi obbligatori, dovrai consegnarla nuovamente al comune di riferimento, il quale provvederà ad avviare la tua pratica.

Non è necessario contattare il tuo Fornitore di luce e gas per ottenere questo bonus, poiché sarà automaticamente inserito in bolletta una volta che la tua pratica sia andata a buon fine.

Per compilare correttamente il modulo, assicurati di avere con te una bolletta recente del tuo fornitore. Dovrai recuperare:

  • Codice POD per la Luce e Codice PDR per il Gas;
  • Un documento di identità ancora in corso di validità;
  • Il codice fiscale del richiedente;
  • La Potenza del tuo contatore in kW;
  • Un attestato della ASL di riferimento che certifichi la disabilità.

Ovviamente il bonus sarà caricato dalla bolletta successiva alla comunicazione dell'avvenuta registrazione della tua pratica. Se non dovessi trovare il bonus in bolletta potrai contattare il tuo fornitore per chiarimenti o modifiche. Ecco per te l'Elenco dei principali fornitori in Italia, con i tutti i contatti e le informazioni del servizio clienti dei vari fornitori del territorio.

Scarica e compila il modulo per il Bonus 104 Per richiedere il Bonus agevolazione fiscale per disabilità è necessario compilare l'apposito modulo. Scaricalo qui, e compila ogni campo obbligatorio.

Requisiti per richiedere il bonus

Per ottenere il bonus elettrico e gas occorre dimostrare di essere un individuo con disabilità o disagio fisico riconosciuto come tale dalla ASL di riferimento e di avere bisogno del supporto di apparecchiature elettroniche, siano queste mediche o di supporto motorio. Le attrezzature mediche di riferimento solo raccolte in allegato al Decreto del Ministero della Salute del 13 gennaio 2011, e comprendono:

  • Macchinari di supporto alla funzione cardio-respiratoria (ventilatori polmonari, polmoni d’acciaio, concentratori di ossigeno, ecc);
  • Macchinari di supporto alla funzione renale (apparecchiature per dialisi, emodialisi, ecc.);
  • Macchinari destinanti alla funzione alimentare e attività di somministrazione (pompe d’infusione, nutripompe, ecc.);
  • Mezzi di trasporto e ausili per il sollevamento disabili (ad esempio carrozzine elettriche, sollevatori mobili, sollevamenti fissi, ecc.);
  • Dispositivi per la prevenzione e la terapia di piaghe da decubito.

Per quanto riguarda il Bonus luce, il certificato ASL dovrà includere:

  1. La situazione di grave condizione di salute;
  2. La necessità di utilizzare apparecchiature elettromedicali per supporto vitale;
  3. Il tipo di apparecchiatura elettronica utilizzata, nonché le ore di utilizzo giornaliero;
  4. L’indirizzo presso il quale l’apparecchiatura elettronica è installata.

Per il gas, invece, sarà necessario appartenere ad una determinata fascia ISEE, come per il Bonus Sociale, ovvero con un ISEE del nucleo familiare che non superi 8.107,5 euro. Questa soglia sale a 20.000 euro per nuclei familiari numerosi con più di 3 figli a carico.

Vuoi risparmiare in bolletta?Per risparmia ulteriormente nelle bollette di luce e gas è opportuno scegliere con attenzione il proprio fornitore. Prenota un appuntamento gratuito per conoscere le migliori tariffe di agosto 2021. Un esperto energia ti aiuterà ad attivare un'offerta in linea con le tue esigenze di consumo.

Bonus in bolletta: quant'è e dove lo trovo?

Che tu sia cliente Enel, Eni, Acea, Sorgenia o di altri fornitori del mercato libero o tutelato, ti sarà possibile trovare la detrazione del bonus da legge 104 direttamente all'interno della tua bolletta luce e gas, generalmente nelle prime 2 pagine, tra le varie voci di costo.

Per quanto riguarda il valore di questo bonus, ecco una tabella con l'ammontare del bonus luce diviso in fasce a seconda della gravità della disabilità riconosciuta al soggetto:

Valore del Bonus Luce in bolletta*
Potenza Contatore Fascia Minima Fascia Media Fascia Massima
Fino a 3 kW 204 € 336 € 486 €
Da 4,5 kW in poi 478 € 605 € 732 €

*I valori fanno riferimento agli aggiornamenti ARERA del 2019.

In merito al bonus gas, puoi fare riferimento ai dati attualmente condivisi per il Bonus Sociale:

Bonus Gas per disagio Economico: Nucleo Familiare, Sconto in bolletta*
TIPOLOGIA UTILIZZO DEL GAS ZONA CLIMATICA E BONUS (€/ANNO)
  A/B C D E F
FAMIGLIE FINO A 4 COMPONENTI
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura 32€/A 32€/A 32€/A 32€/A 32€/A
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento 72€/A 89€/A 117€/A 146€/A 183€/A
FAMIGLIE OLTRE 4 COMPONENTI
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura 49€/A 49€/A 49€/A 49€/A 49€/A
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento 100€/A 130€/A 169€/A 206€/A 264€/A

*Fonte: ARERA. Dati 2020.

Bonus legge 104 e Bonus Sociale: sono cumulabili?

La risposta è sì, ma solo per la luce: il Bonus legge 104 ed il Bonus Sociale per persone e famiglie in difficoltà economiche sono cumulabili  per quanto riguarda la bolletta dell'energia elettrica, poiché distinti. Per quanto riguarda invece la bolletta del gas, i richiedenti delle due categorie dovranno soddisfare i medesimi requisiti e non saranno cumulabili.

Il Bonus Sociale sarà automaticamente inserito in bolletta entro il 2021, ma ricorda invece che per il Bonus legge 104 è ancora necessario richiederlo autonomamente, contattando comune o CAF.

Stop Momentaneo al Bonus Sociale Automatico!Il Garante della Privacy ha fermato in via temporanea il processo di automatizzazione del Bonus Sociale luce e gas in bolletta. In questa news trovi le motivazioni e i prossimi passi: "Stop Bonus Automatico Luce e Gas: perchè?".

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche