SGAte di Anci: Modulistica e Contatti per il Bonus Energia

cambio fornitore luce gascambio fornitore luce gas

Vuoi cambiare fornitore?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte sul comparatore o compila il form per essere ricontattato.

Il portale SGAte di Anci a supporto dei cittadini per ottenere il Bonus Sociale in bolletta.
Portale SGAte: contatti utili e documentazione necessaria per ottenere il Bonus Energia.

Il Portale SGAte - Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche - è il sistema informatico con cui vengono gestite tutte le operazioni per verificare che il richiedente del Bonus Energia abbia i requisiti stabiliti dalla normativa per ottenere l'agevolazione.


SGAte, il portale Anci per supportare gli utenti ad ottenere il Bonus Sociale
Il portale SGAte di Anci per il Bonus Energia.

SGAte: cos'è? A cosa serve?

Il Sistema di Gestione delle Agevolazioni (SGAte) è gestito dall'Associazione Nazionale Comuni italiani (ANCI). Esso ricopre il ruolo di piattaforma online per le richieste e le informazioni sul Bonus Energia (o bonus sociale), sugli sconti in bolletta luce, gas e acqua per le famiglie in stato di disagio economico, e tra le altre, consente ai funzionari comunali di inserire le domande per l'accesso o per il rinnovo al bonus.

Rinnovo automatico del Bonus Sociale dal 2021!A partire dal 2021 è previsto l'accredito automatico in bolletta dei bonus luce, gas e anche acqua. Per maggiori info sulla decisione di ARERA, l'Autorità Nazionale, approvata da apposito disegno di legge, leggi: "Bonus Sociale in bolletta da gennaio 2021: i primi passi di Arera".

Quali sono i vantaggi del Portale SGAte? Cosa ti permette di fare? Ecco le principali caratteristiche:

  • Mette a disposizione un sistema telematico attraverso il quale i cittadini possono verificare lo stato della propria domanda di bonus (elettrico, gas e idrico);
  • Raccoglie ed elabora le informazioni inserite dai comuni e dai CAF delegati per quanto riguarda l'identità del richiedente, i requisiti di residenza, la conformità dell'ISEE rispetto ai valori indicati, e la verifica dei dati forniti dai distributori relativi alle caratteristiche tecniche della fornitura (intestatario del contratto, POD, ecc.);
  • Attraverso l'inserimento dei codici fiscali dei componenti dei nuclei familiari dei richiedenti, verifica che ogni nucleo abbia richiesto un solo bonus elettrico e/o un solo bonus gas e idrico;
  • Terminati i controlli, invia ai cittadini i comunicati sullo stato di avanzamento della pratica: l'ammissione della domande o l'eventuale rifiuto, l'informativa che la domanda è in scadenza e va rinnovata, le eventuali comunicazioni relative a cessazioni delle compensazioni attualmente in corso di erogazione.

A chi serve il Portale SGATE? Alcune precisazioni

A differenza del portale Bonus Energia dedicato ai cittadini, lo SGAte è principalmente rivolto ai comuni, ai CAF e tutti i soggetti che possono essere coinvolti nella gestione delle pratiche in corso, ossia quelle in essere in seguito alla richiesta di bonus da parte delle famiglie.

Cambio di fornitore e Bonus Sociale: posso accedere ugualmente all'agevolazione?L'operazione di cambio fornitore non influisce sul Bonus Sociale, che sarà comunicato tra le documentazioni dei due fornitori. Ricorda in ogni caso di verificare nella nuova bolletta il corretto inserimento del bonus.

Attraverso il portale di Anci (ossia SGAte) puoi sempre verificare lo stato della tua pratica e puoi farlo in qualsiasi momento. In questo modo ottieni aggiornamenti più rapidi rispetto al tradizionale invio dell'informativa postale (da parte di ANCI) o delle comunicazioni con il comune di riferimento.

Sgate Bonus Energia: quali moduli servono per la richiesta?

Bonus Sociale o Bonus Energia: come si dice?Entrambi i termini sono corretti, poiché usati come sinonimi. Si riferiscono contemporaneamente sia al bonus gas e luce che al bonus idrico. L'ultima versione dell'agevolazione è il Bonus Energia 2020 SGAte.

Il Sistema SGAte permette di scaricare liberamente tutta la documentazione necessaria per effettuare la domanda e ricevere il Bonus Energia. La domanda dovrà essere inoltrata con i seguenti moduli (chiamati "modulistica obbligatoria sgate" o "sgate modulistica"):

  1. Attestazione ISEE in corso di validità;
  2. Modulo A compilato correttamente. Ricorda che è necessario compilare i riquadri relativi alla fornitura luce, gas, idrica o di tutte e tre nel caso tu stia facendo richiesta di più di un bonus;
  3. Allegato CF, con i componenti del nucleo ISEE;
  4. Allegato FN per il riconoscimento in caso di famiglia numerosa (ISEE inferiore o uguale a 20.000 €).

In allegato ai moduli obbligatori, sarà necessario avere con sé al momento della consegna della domanda anche:

  • Una copia di un documento di identità in corso di validità;
  • Allegato D nel caso in cui a consegnare la domanda sia un delegato;
  • Dati della fornitura (codice POD/PDR e potenza impiegata in kW).

In caso di richiesta del bonus per disagio fisico, sarà necessario un certificato dell'ASL di riferimento che dichiari:

  1. La necessità di utilizzare apparecchiature mediche;
  2. La tipologia di apparecchiatura medica;
  3. L'indirizzo dove l'apparecchiatura è installata;
  4. La data a partire dalla quale si utilizza l'apparecchiatura stessa.

Se hai problemi o devi segnalare reclami per le pratiche del Bonus Luce, Gas e Acqua è possibile chiedere supporto allo Sportello per il consumatore di ARERA al numero verde gratuito 800.166.654.

SGAte Bonus Energia limite ISEEPuoi richiedere il Bonus Sociale se la tua fascia di reddito ISEE risulti uguale o inferiore a 8.265 €, esteso a 20.000 € per i nuclei familiari con più di 3 figli a carico. Per maggiori info visita la pagina ufficiale di ARERA.

SGAte Contatti: assistenza per il Bonus Sociale

Per ricevere assistenza è possibile chiamare il numero verde (c.d." sgate numero verde") all'800 .192.719 dal lunedì al venerdì con orario 9:00-13:30 e dalle 14.30 alle 17.00. Inoltre puoi inviare una mail all'indirizzo ufficiale di SGAte sgate@anci.it. Ricorda sempre che per ricevere chiarimenti in merito alla domanda sul bonus sociale è possibile chiedere supporto anche agli uffici comunali cui si è residenti oppure agli uffici CAF locali delegati ad effettuare l'operazione, principali referenti delle pratiche dei cittadini.

Infine, è possibile verificare lo stato delle tue pratiche e scaricare i moduli ufficiali direttamente dal sito di SGAte (sgate.anci.it).

Cosa ne pensa Selectra?Il Portale SGAte è uno strumento fondamentale per i tecnici e gli addetti ai lavori, ma poco intuitivo per i cittadini richiedenti. Per questi ultimi è consigliato l'utilizzo del portale sul sito ufficiale Bonus Energia (bonusenergia.anci.it).

Per rimanere informato iscriviti alla nostra newsletter o al nostro canale Telegram!

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche