Termostato Wi-Fi: Modelli e Caratteristiche

sostituzione caldiaInfo contatori luce gas

Quanto Costa installare una Caldaia?

Compila il form per ricevere un preventivo personalizzato. Servizio Gratuito.

Termostato Wi-Fi: Modelli e Caratteristiche
Termostato Wi-Fi: Modelli e Caratteristiche

Un termostato Wi-Fi consente di gestire il riscaldamento o il raffreddamento domestico semplicemente con l'utilizzo del proprio smartphone e degli ormai famosissimi assistenti vocali. Questa particolare catgoria di moderni termostati, chiamati anche termostati smart o intelligenti, permettono di risparmiare energia e così di abbassare i costi in bolletta per il riscaldamento.

Il riscaldamento domestico nella stagione fredda, e il conseguente "raffreddamento" nei mesi estivi, è un tema di fondamentale importanza per i consumatori. Sia che il vostro sia un impianto centralizzato o autonomo, sia che abbiate optato per gli innovativi termosifoni in alluminio o per i classici in ghisa, sia che abbiate scelto quello elettrico o il più popolare a gas... peserà e non poco sull'economia familiare. Rispiarmare in bolletta può diventare un'azione relativamente semplice se si adottano dei piccoli accorgimenti. Ad esempio le ormai famose (ed obbligatorie per legge da gennaio 2017) valvole termostatiche. Ma la tecnologia fa passi da gigante ed aiuta sempre più la vita domestica ed il relativo risparmio: oggi ti presentiamo l'innovazione adattata al termostato. Il futuro è qui grazie ai famosi termostati Wi-Fi, smart o intelligenti. Scopriamone funzionamento, caratteristiche e costi!

L'Importanza del Termostato per il Riscaldamento Domestico

Il termostato è un apparecchio, collegato alla caldaia o al condizionatore, che ci consente di stabilire il range termico che vogliamo garantire alla nostra abitazione, muovendosi la temperatura media tra un picco massimo ed uno minimo. All'interno del mondo dei termostati esistono due categorie principali:

  1. I termostati meccanici: grazie a questi apparati potrai impostare una temperatura minima ed una massima. Inoltre spegneranno ed accenderanno in maniera autonoma la caldaia e funzioneranno in maniera costante mantenendo la temperatura ambiente della casa
  2. I cronotermostati: funzionano esattamente come quelli meccanici ma hanno un quid in più. Grazie a questi moderni apparati potrai, infatti, programmare in quali ore, giorni, fasce orarie attivare la caldaia ed il riscaldamento. Potrai, ad esempio, decidere di accendere i termosifoni qualche ora prima del tuo arrivo a casa dopo il lavoro o qualche ora prima del tuo risveglio. Comodità e risparmio senza stress!

Ma la tecnologia non si ferma mai. È in costante processo di creazione ed è per questo che sono sempre più comuni nelle case degli italiani i cosiddetti termostati Wi-Fi, smart o intelligenti. Con molte più peculiartità e funzioni per migliorare l'efficienza energetica delle abitazioni italiche. Ma prima di addentrarci in questo mondo tech, ricordiamo...

  • Come Migliorare il Riscaldamento Domestico
  • Installare le valvole termostatiche
  • Controllare che non ci siano dispersioni di calore, spifferi e finestre aperte
  • Mantenere liberi i termosifoni da eventuali coperture in tessuto
  • Pulire i termosifoni internamente ed esternamente con regolarità
  • Scegliere il tipo di riscaldamento più adatto all'abitazione (a pavimento, a infrarossi, etc)
  • Effettuare regolarmente controlli fumi e manutenzione caldaia

Termostato Caldaia Wi-Fi: tutte le Caratteristiche

Come funziona un termostato Wi-Fi? Essenzialmente come i termostati tradizionali o meccanici: ovvero intervengono sulle valvole dell’impianto di riscaldamento per attivarle e/o disattivarle al raggiungimento di determinate condizioni. Di conseguenza, in base alle impostazioni definite dall'utente, il termostato smart si occuperà dell'accensione o spegnimento dei caloriferi, dell'aumento o meno della temperatura, dell'attivazione in determinate zone della case ed in determinate fasce orarie.

L'accezione smart dei moderni termostati Wi-Fi consente di effettuare tutta una serie di azioni in più rispetto ai classici termostati caldaia. Ad esempio:

  • Controllo da remoto attraverso app per smartphone e tablet
  • Accensione dell'impianto di riscaldamento con geolocalizzazione
  • Creazione di routine pensate dall'utente: accensione pre-sveglia, spegnimento pre-uscita, etc
  • Funzionamento di accessori Wi-Fi come quello per le stufe elettriche
  • Funzionamento tramite assistenti vocali quali Alexa e Google Home.

Un termostato intelligente, quindi, andrà connesso alla rete wirless della nostra abitazione. Lavorerà, quindi, in totale autonomia ad esempio nella configurazione in remoto del riscaldamento. E quando parliamo di termostati smart è perché la loro funzione è degna dell'intelligenza artificiale dei più complessi robot per la domotica. Ad esempio, quando in casa ci saranno invitati e quindi un numero maggiore di persone rispetto a quelle del nucleo familiare, il termostato agirà sull'impianto di riscaldamento automaticamente per evitare picchi di temperature eccessivamente alte o basse. Lo stesso vale quando verrà acceso il camino, il forno e tutti gli elettrodomestici che aumentano in qualche modo la temperatura ambiente dell'abitazione. I termostati Wi-Fi hanno quindi "memoria": riescono a capire, attraverso le abitudini umane, quando la casa è abitata o meno ad esempio. Cosa comporta tutto questo? Un importante risparmio in bolletta e uno spreco inferiore di energia per il riscaldamento.

Analizziamo altre funzioni principali dei termostati smart:

  • Rilevazioni di qualità quali umidità interna
  • Previsioni Meteo
  • Delimitare un Geo-Fence ovvero un perimetro virtuale in base al quale attivare o disattivare il riscaldamento
  • Geolocalizzazione per l'attivazione o disattivazione del riscaldamento
  • Insights, statistiche e notifiche via app per ciò che concerne consumi ma anche eventuali disservizi e manutenzione.

Termostato Wi-Fi e Compatibilità con Assistenti VocaliQuando dovrai scegliere il tuo nuovo termostato Wi-Fi ricorda di tenere in considerazione la compatibilità con uno dei modernissimi assistenti vocali. Questi, come Alexa, Siri, Google Home, consentono di facilitare ed agevolare alcune azioni domestiche come l'attivazione del riscaldamento.

Termostato Wi-Fi: Prezzi e Modelli

Qual è il miglior termostato Wi-Fi sul mercato? La risposta non può essere univoca visto che ne esistono tanti e dalle caratteristiche più disparate. I modelli in commercio sono davvero tanti, così come il range di prezzo. Tutto dipenderà dal tuo budget ma soprattutto dalle caratteristiche intrinseche del termostato in questione. Se, per esempio, è compatibile o meno con altri dispositivi smart della tua casa o con i vocal assistant. O in base a ciò che desidererai dal tuo termostato intelligente: geolocalizzazione, previsioni del tempo, controllo umidità , etc. Analizziamo le caratteristiche dei 3 termostati Wi-Fi più venduti in Italia:

  • Termostato Wi-Fi Bticino: inziamo dal brand tutto italiano Bticino che mette a disposizione degli utenti un termostato Wi-Fi dal design minimal, moderno e molto accattivante. Il modello in questione è lo Smarther x8000: molto interessante la funzione soft touch che, semplicemente sfiorando il termostato, consente di configurare l'apparato. Offre tantissime proposte interessanti come la geolocalizzazione, il controllo dei consumi, il controllo da remoto tramite smartphone, etc. È compatibile con Alexa e Google Home Assistant e mette a disposizione l'innovativa funzione boost che consente di tenere accesa la caldaia per 30, 60 o 90 minuti
  • Nest Learning Thermostat: un termostato che per prezzo e prestazioni è uno tra i migliori sul mercato. Un design basic ma accattivante, con schermo a colori molto intuitivo ed user friendly. Il quid in più di questo termostato Wi-Fi risiede nella sua alta capacità di apprendimento. Dopo solo pochi giorni dal primo utilizzo, Nest sarà in grado di comprendere le abitudini domestiche e quindi di adattare riscaldamento e raffreddamento in base a queste. Con un conseguente, ed importante, risparmio in bolletta. È compatibile con Google Home e fra le caratteristiche ritroviamo il geo-fancing e la geolocalizzazione
  • Honeywell Lyric T6: è uno dei termostati Wi-Fi più venduti su Amazon. Mixa un design lineare e basic a grandi prestazioni. È infatti compatibile con tutti i voice assistant da Alexa a Siri passando per Google Home. Inoltre consta dell'app Honeywell Home attraverso la quale gestire in totale libertà il tuo termostato da qualsiasi smartphone o tablet. Con Honeywell Lyric T6 potrai programmare il riscaldamento in base ai giorni della settimana e alle fasce orarie.

Tra le altre caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere il tuo termostato Wi-Fi dovrai pensare a che tipo di alimentazione vorrai. Se optare, quindi, per quelli alimentati a pile o quelli a corrente elettrica. Inoltre di fondamentale importanza risulta essere il montaggio che potrà essere ad incasso con scatolette da muro o tramite piastre a muro. Anche il display vuole la sua parte! Ne esistono a critalli liquidi, con tecnologia touch-screen, etc. Tutti questi fattori, ovviamente, andranno ad influire sul prezzo del tuo termostato intelligente. Il range di prezzo, in generale, si muove tra gli 80 € per quelli basici agli oltre 300 € per un modello come il Nest.

Installazione Termostato Wi-Fi

È possibile installare un termostato Wi-Fi senza richiedere l'aiuto di un esperto? La risposta potrebbe essere affermativa ma tutto dipenderà dalle tue conoscenza in materia. Dovrai avere una minima base di esperienza con il cablaggio e soprattutto tenere in considerazione il fatto che a casa tua potrebbero essere presenti pompe di calore che complicano la questione. Per questo, per evitare danni a lungo termine, è sempre cosa buona e giusta far riferimento ad un tecnico che saprà guidarti al meglio nell'installazione.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche