Sorgenia Bolletta: come leggerla? Dove si scarica? Come si paga?

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Come leggere al meglio la bolletta Sorgenia luce e gas.
La guida completa sulla bolletta Sorgenia luce e gas: le sezioni principali, il fac simile PDF e tutte le info utili.

Ecco tutte le informazioni su come leggere la bolletta Sorgenia di luce e gas. Trovi le voci più importanti e le differenze tra le bollette relative alle due forniture.


  • In Breve:
  • Le bollette di Sorgenia sono costituite da due parti, una sintetica e l’altra di dettaglio;
  • Le bollette della luce sono di colore verde. Le info principali sono presenti nelle prime due pagine;
  • Le bollette del gas invece, sono contraddistinte dal colore blu. Anche in questo caso, i dati essenziali sono inclusi nelle prime due pagine;
  • Vuoi risparmiare in bolletta? Invia a Luce-Gas.it una copia della tua fattura! Il servizio di analisi è gratuito.

In guida analizzeremo le principali voci delle bollette di Sorgenia, le sezioni più importanti e come come individuare velocemente i dati della fornitura: codice POD, codice PDR, numero cliente e altre informazioni essenziali. In questo modo ti sarà più semplice interpretare le tue fatture.

Bolletta Sorgenia luce: le voci più importanti

Bolletta Sorgenia PDF: fattura luceEcco un fac simile con le pagine più importanti della bolletta luce di Sorgenia (c.d. "bolletta sorgenia luce pdf"). Sono riportate le sezioni dei consumi, dei dati cliente e le info utili per cambiare fornitore.

La bolletta della luce emessa da Sorgenia è caratterizzata dal colore verde. Nella prima pagina, che trovi qui sotto, ci sono alcuni dei dati più importanti relativi alla fornitura:

La prima pagina della bolletta luce Sorgenia
La prima pagina della bolletta luce Sorgenia (fac-simile).
  1. La prima sezione include i dati anagrafici, indirizzo e codice fiscale dell’utente
  2. Nella sezione Bolletta per la fornitura di energia elettrica nel mercato libero” è possibile trovare il numero fattura, la data di emissione, l'indirizzo al quale viene fornita l’energia elettrica e il codice POD, essenziale in caso di trasloco.
  3. La sezione Totale spesa” indica chiaramente l’importo da corrispondere, il periodo di fatturazione, la data entro la quale è necessario effettuare il pagamento. Viene indicata anche la quantità di energia erogata.
  4. Nella sezione sottostante, è possibile osservare nel dettaglio le varie componenti che concorrono alla formazione della spesa richiesta. Oltre ai costi dell’energia, sono da considerare spese per il trasporto, le imposte e l’eventuale rata del canone RAI.
  5. Infine, a piè di pagina, vengono riportati il codice cliente e (nuovamente) il codice POD. A inizio pagina, nell’intestazione, sono  invece segnalati il codice cliente, il codice per l’autolettura, la tipologia di cliente e tipo di prodotto o tariffa.

Nella seconda pagina vengono specificati nel dettaglio altri dati utili, relativi agli importi da corrispondere, alle altre partite e ai consumi. Ecco un esempio grafico con la spiegazione delle voci:

La seconda pagina della bolletta luce Sorgenia
La seconda pagina della bolletta luce Sorgenia (fac-simile).
  1. La prima sezione costituisce un necessario riepilogo di informazioni basilari. Tra gli altri, trovano posto i dati su tipo di prodotto, matricola del contatore, tensione di alimentazione e potenza disponibile.
  2. Nella sezione Importi” vengono specificati nel dettaglio i vari costi che concorrono alla formazione dell’importo da corrispondere in bolletta.
  3. L’areaAltre partite” include la segnalazione di altri costi supplementari, come le spese di produzione e spedizione postale.
  4. La tabella “Letture” mostra i consumi in base alle relative fasce orarie. Inoltre, qui trova collocazione la voce energia reattiva, espressa in kVarh.
  5. L’ultima sezione, chiamata “Consumi e ricalcoli”, esplicita il dettaglio delle voci di spesa mensili e gli eventuali ricalcoli, sempre declinati nelle varie fasce orarie. I consumi cui si riferisce questa sezione possono essere effettivi (se calcolati tramite letture e autoletture) o stimati (se calcolati tramite consumi storici). Viene anche espresso il costo unitario per l’energia elettrica.

La tua bolletta è troppo alta? Chiama lo 041 85 21 269 oppure fatti richiamare gratis. Un operatore energia ti aiuterà ad attivare una tariffa più adatta alle tue esigenze (servizio 100% gratuito!).

Bolletta Sorgenia gas: le sezioni da conoscere

Bolletta Sorgenia PDF: fattura gasScarica il fac simile con le pagine più importanti della bolletta del gas. Ti sarà utile per trovare i dati sulle utenze e in caso di cambio fornitore.

La bolletta del gas di Sorgenia è caratterizzata dal colore blu. Ecco la grafica della prima pagina e la relativa spiegazione delle sezioni principali:

La prima pagina della bolletta gas Sorgenia
La prima pagina della bolletta gas Sorgenia (fac-simile).
  1. Le prime informazioni mostrate sono relative a dati anagrafici, indirizzo e codice fiscale dell’utente intestatario.
  2. Nella sezione Bolletta per la fornitura di gas naturale nel mercato libero” vengono esplicitati il numero fattura, la data di emissione, il punto di consegna della materia gassosa e il codice PDR (da utilizzare in caso di voltura o attivazione di nuovo contatore).
  3. La sezione Totale spesa” segnala la spesa da corrispondere, il periodo di fatturazione e la data entro la quale è necessario effettuare il saldo. Viene indicata anche la quantità di materia gassosa erogata in Smc.
  4. Nella sezione sottostante, sono elencate le varie componenti di costo. Tra le voci più importanti ci sono le spese per la materia gassosa e il trasporto, altre partite e imposte.
  5. Nell’intestazione sono invece evidenziati il codice cliente, il codice per l’autolettura, la tipologia di utenza e il tipo di prodotto. In fondo alla pagina, invece, trovano spazio informazioni utili come il numero per contattare il servizio clienti, o i riferimenti cui inviare eventuali reclami.

Nella seconda pagina della bolletta del gas trovano spazio ulteriori informazioni approfondite sulla fornitura del gas metano:

La seconda pagina della bolletta gas Sorgenia
La seconda pagina della bolletta gas Sorgenia (fac-simile).
  1. La prima sezione include, tra le altre, informazioni su tipo di prodotto, codice REMI, matricola del contatore e coefficiente di conversione.
  2. Nella sezione Importi” sono elencati i vari costi che concorrono alla formazione dell’importo da pagare.
  3. L’area Altre partite” segnala eventuali altri costi supplementari, come indennizzi e spese per spedizione delle fatture.
  4. La tabella Letture” mostra i consumi in mc ed Smc. Il tipo di lettura, in questo caso, può essere stimata o rilevata. Nel primo caso, si tratta di una stima del dato indicato dal contatore in relazione alla data segnalata. Nel caso di tipo di lettura rilevata, invece, viene riportato l’esatto dato ottenuto dalla lettura delle cifre effettive segnalati dal contatore.
  5. L’ultima area, chiamata “Consumi e ricalcoli”, elenca i consumi in mc, Smc e coefficiente di conversione. In caso di ricalcolo dei consumi (dovuto alla presenza di sole letture stimate e non rilevate effettivamente), vengono indicati i nuovi consumi e l’eventuale motivo di ricalcolo.

Le bollette di Sorgenia: approfondimenti

È giusto ricordare che le bollette di questo fornitore si dividono sostanzialmente in due parti. La prima, chiamata “bolletta sintetica”, è un documento di due pagine che costituisce fattura ai fini fiscali, e include tutte le informazioni essenziali sulla fornitura luce/gas (si tratta dei documenti analizzati nei paragrafi precedenti). La “bolletta di dettaglio”, invece, specifica in maniera estesa tutti i dati relativi alla fornitura e tutti i calcoli per la formazione dell'importo fatturato.

Bolletta Sorgenia non pagata: cosa succede? Cosa fare?

Se hai dimenticato di pagare la bolletta entro la scadenza prevista (di norma indicata in prima pagina), riceverai una comunicazione di sollecito dal tuo fornitore entro c.a. 2 giorni. In questo modo potrai procedere a saldare la fattura senza problemi. Se invece la morosità persiste anche dopo il sollecito, riceverai una raccomandata con il termine ultimo di pagamento (secondo i tempi previsti dalle normative in vigore) dopo il quale è previsto il distacco della fornitura. Per approfondire l'argomento leggi la guida dedicata: "Morosità in Bolletta: come evitare il distacco del contatore? Cosa fare?".

Dove scaricare e leggere la bolletta Sorgenia luce e gas online

Per scaricare e leggere online le bollette Sorgenia luce e gas è necessario registrarsi presso il portale My Sorgenia, raggiungibile sul sito ufficiale a questo indirizzo. Per effettuare la registrazione, è sufficiente inserire i propri dati anagrafici, oltre che il codice cliente, facilmente reperibile dalle tue bollette. Una volta connessi, è possibile controllare nel dettaglio la propria fornitura, scaricare e pagare online le bollette. I metodi di pagamento accettati sono:

  • Addebito su conto corrente;
  • Addebito su carta di credito;
  • Addebito continuativo su conto Paypal.

Sorgenia bolletta mensile o bimestrale: ogni quanto arriva?

La periodicità delle bollette (o frequenza) può dipendere dai consumi e dalla fornitura attivata (luce/gas). In ogni caso è sempre indicata nel contratto di fornitura e nella prassi tende a coincidere con quanto previsto per il mercato di maggior tutela (le cui condizioni sono stabilite da ARERA). 

Per quanto riguarda le bollette della luce, di norma, la frequenza può essere bimestrale o mensile

  • Bimestrale per i clienti in bassa tensione, come ad esempio i clienti domestici, ma anche le imprese e i condomini serviti in BT;
  • Mensile per i clienti in alta tensione, come imprese o condomini in MT, AT o superiori.

Per le bollette del gas invece la periodicità è legata ai consumi:

  • Per consumi fino a 500 Smc/anno, la frequenza è almeno quadrimestrale (c.a. 3 bollette l'anno);
  • Per consumi compresi tra 500 e 5.000 Smc/anno, la frequenza è almeno trimestrale (c.a. 4 bollette l'anno);
  • Per consumi superiori a 5.000 Smc/anno, la frequenza è almeno mensile.

Le regole sopra indicate possono ovviamente subire delle variazioni a seconda del fornitore e a seconda della tariffa sottoscritta.

Bolletta Sorgenia opinioni: cosa ne pensano i clienti?

sorgenia-opinoni

I clienti sono complessivamente soddisfatti di Sorgenia e dei prezzi competitivi, nonché dell'energia proveniente da fonti rinnovabili e della possibilità di ricevere promozioni e sconti extra. Inoltre l'Area Clienti e l'App mobile My Sorgenia risultano semplici ed intuitivi, consentendo una navigazione veloce ed efficiente. 

Se vuoi leggere tutte le recensioni su Sorgenia, visita la scheda dedicata: "Sorgenia Opinioni Clienti: quali sono le valutazioni?".

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche