Illumia: come leggere la fattura gas e luce (con fac simile in pdf)

confronto luce e gasconfronto luce gas

Bolletta Troppo Alta?

Chiama un operatore e scopri se puoi risparmiare. Confrontiamo le tariffe e ti presentiamo le migliori offerte. Servizio gratuito.

La guida completa alla fattura Illumia di luce e gas
La guida completa alla fattura Illumia di luce e gas. Trovi il fac simile delle bollette e tante altre indicazioni utili.

Una guida completa alla fattura Illumia, che risponde ai dubbi su come leggere la bolletta di gas e luce, offre tutti i riferimenti per contattare il fornitore e altre informazioni preziose (autolettura, fatturazione mensile, recensioni, ecc.).


Questa guida dedicata a Illumia ti consentirà di conoscere rapidamente le informazioni più importanti delle bollette luce e gas. Apprenderai, inoltre, come trovare il codice cliente, il codice PDR e il codice POD. Quando riceverai la tua prossima fattura (c.d. "Illumia bolletta"), così, saprai subito dove trovare i dati utili.

Le tue bollette sono troppo alte?Invia una copia della fattura a Luce-Gas.it. Il servizio di analisi è 100% gratuito!

Illumia fattura: la bolletta della luce e le voci da conoscere

Illumia Bolletta luce: fac simile PDF Scarica il fac simile PDF della fattura dell'energia elettrica di Illumia! Trovi le informazioni richieste per il cambio di fornitore e per l'assistenza clienti.

Conoscere meglio la bolletta dell’energia elettrica di Illumia (chiamata anche "fattura Illumia 2.0" o "Illumia fattura luce PDF") è utile per gestire al meglio la tua fornitura. Di seguito, allora, trovi un fac simile della prima pagina corredata di tutte le spiegazioni necessarie:

La prima pagina della fattura Illumia della luce.
La prima pagina della bolletta della luce Illumia (Illumia fattura luce - 1 pag).
  1. L’area “Dati cliente” riporta il tuo codice cliente e altri dati dell’intestatario. Nell’intestazione della tabella trovi anche la tipologia specifica di fornitura (nel caso del fac simile, “Fornitura di energia elettrica nel mercato libero”);
  2. La sezione 2 coincide con l’elenco dei vari canali di comunicazione utilizzabili per contattare Illumia;
  3. La parte contrassegnata dal numero 3 è quella dove devi concentrarti per scoprire quanto dovrai pagare. Oltre all’importo del saldo, vengono indicati periodo di riferimento, frequenza di fatturazione, numero di fattura, scadenza e modalità di pagamento;
  4. Nella tabella “Dati fornitura” puoi trovare tutte le informazioni che identificano la tua fornitura, ad esempio codice POD, tipologia di cliente e i consumi registrati dall’inizio della fornitura;
  5. La tabella “Consumi” mette a confronto i consumi fatturati e quelli rilevati. Viene anche indicato se le rilevazioni sono effettive o stimate;
  6. L’area “Riepilogo fattura” riporta in maniera dettagliata le varie voci che vanno a creare la cifra finale da corrispondere. Qui trovi gli importi degli oneri di sistema, l’IVA e le spese di trasporto, ma anche l’eventuale rata del canone RAI;
  7. Infine, la tabella “Letture” riporta tutte le letture effettuate nel periodo considerato, con l’indicazione della tipologia (effettiva, stimata o derivante da autolettura), e delle fasce orarie.

La seconda pagina della bolletta della luce, invece, scende maggiormente nel dettaglio dei vari consumi. Il fac simile seguente aiuta a fare maggiore chiarezza:

La seconda pagina della bolletta della luce Illumia.
La seconda pagina della bolletta della luce Illumia (Illumia fattura luce - 2 pag).

La tabella “Riepilogo imposte” (numero 8) dà un’indicazione precisa delle varie imposte incluse nel saldo finale. Per ogni imposta viene indicato il consumo in kWh e il prezzo unitario;
In “Ricalcoli consumi per altre motivazioni” (numero 9) trovi gli eventuali ricalcoli dovuti, ad esempio, alla disponibilità di letture effettive che vanno a sostituire le iniziali letture stimate. Anche in questo caso, i dati possono essere declinati nelle varie fasce orarie;
La sezione 10 illustra nel dettaglio i consumi e le componenti di costo. In particolare, il grafico colorato ti aiuta a capire in quale fascia oraria hai consumato più energia elettrica (dato esaminato meglio nella tabella vicina). In basso trovi il dettaglio delle spese per la componente energia, il trasporto e la gestione del contatore e gli altri oneri. Tutte le voci sono divise almeno per la spesa di quota energia e quota fissa;
Infine, nella sezione 11, in caso di bolletta con consumi rilevati su più mesi, troverai una seconda tabella del tutto simile a quella della sezione 10, relativa però al secondo mese di fatturazione.

Scopri la nuova Special Promo di novembre 2020 (scade il 05/11): "Offerta Halloween Super Combo: 50€ di sconto su luce e gas".

Illumia fattura: la bolletta del gas con le informazioni più importanti

Illumia fattura fac simile: bolletta del gas!Scarica il PDF della bolletta del gas (c.d. “fattura illumia gas”). All’interno trovi tutti i dati essenziali per comprendere le spese da pagare e i dati per il cambio fornitore.

La bolletta del gas emessa da Illumia (detta anche "Illumia gas fattura" o "Illumia Fattura PDF del gas") racchiude nelle prime due pagine le informazioni più importanti sulla tua fornitura. Per aiutarti a capire meglio, allora, ecco un fac simile della prima pagina, accompagnato dalla descrizione delle varie voci:

La prima pagina della fattura gas Illumia
La prima pagina della fattura gas Illumia (Illumia fattura gas - 1 pag).
  1. La sezione “Dati cliente” riporta in primo piano il tuo codice cliente e gli altri dati dell’intestatario della fattura;
  2. A sinistra, nell’area “Contatti”, sono inclusi tutti i riferimenti che puoi utilizzare per entrare in contatto con Illumia (informazione spesso ricercata in rete con la voce “Illumia contatti”);
  3. La terza sezione evidenza nel dettaglio il tipo di fornitura (in questo caso, gas naturale), il periodo di fatturazione, il totale da pagare e la scadenza della bolletta. Trovi anche una indicazione del canale di pagamento che verrà utilizzato per il saldo (nel fac simile di esempio, è la domiciliazione bancaria);
  4. L’area “Dati fornitura” specifica nel dettaglio le informazioni tecniche relative alla tua fornitura. È qui che devi volgere lo sguardo se vuoi trovare codice PDR, codice REMI, il tipo di offerta sottoscritta e il consumo stimato da inizio fornitura;
  5. La tabella “Consumi” specifica nel dettaglio i consumi fatturati, i consumi rilevati, stimati e stornati. I consumi stimati saranno oggetto di ricalcoli nelle prossime fatture;
  6. La tabella “Riepilogo fattura” ti consente di conoscere le varie componenti che concorrono alla formazione del saldo finale. Tra queste possono esserci imposte, oneri di sistema e spese di trasporto e gestione del contatore. Poco più sotto, nell’area “Riepilogo IVA”, trovi il dettaglio legato all’ammontare dell’imposta da pagare;
  7. Per ultimo, la sezione “Letture” evidenzia proprio le rilevazioni effettuate nel periodo di fatturazione considerato. Le letture, ancora una volta, possono essere effettive o stimate.

Concentrando l’attenzione sulla seconda pagina della bolletta Illumia gas, potrai approfondire nel dettaglio le varie voci di spesa. Anche in questo caso, trovi un fac simile e la spiegazione delle diverse voci:

La seconda pagina della fattura gas Illumia
La seconda pagina della fattura gas Illumia (Illumia fattura gas - 2 pag).

La tabella “Riepilogo imposte” (numero 8) ti aiuta a comprendere meglio quali sono le imposte incluse nel saldo finale della bolletta, con tanto di indicazione dell’unità di misura utilizzata per il calcolo (UDM) e i prezzi unitari;
In “Ricalcoli consumi per altre motivazioni” (numero 9) trovi tutti i dettagli dei ricalcoli di importi fatturati nelle bollette precedenti. Questi ricalcoli possono essere effettuati in seguito a variazione di prezzi o in caso di letture effettive dei consumi, che vanno così a sostituire i consumi stimati;
La tabella corrispondente alla sezione 10 offre una sintesi dei consumi mensili nel primo mese di fatturazione considerato. Viene operata una divisione in spese per la materia gassosa, spese per il trasporto, gli oneri e le imposte. Per ognuna di queste voci, trovi anche l’indicazione della quota fissa e di quella variabile;
Nel caso di bolletta con consumi plurimensili (sezione 11), troverai una seconda tabella di sintesi che riporta tutte le indicazioni del caso. La divisione delle informazioni riprende l’impostazione della tabella della sezione 10.

Approfondimento: come pagare le bollette Illumia di gas e luce?

Per pagare le fatture Illumia hai a disposizione diverse alternative. In generale, queste sono le principali opzioni tra cui scegliere:

  • Domiciliazione bancaria (RID), ossia l'addebito diretto sul conto corrente bancario o postale;
  • Bonifico bancario;
  • Bollettino postale, che trovi in allegato alla bolletta e puoi utilizzare per pagare negli uffici postali e nelle ricevitorie Lottomatica.

Per richiedere la domiciliazione devi semplicemente contattare Illumia oppure compilare l’apposito modulo SEPA Direct Debit (SDD) recandoti presso la tua banca o ufficio postale.

Per ricevere la fattura al tuo indirizzo di posta elettronica (c.d. "bolletta Web"), invece, puoi effettuare la richiesta chiamando il numero verde 800 046 640.

Che succede in caso di bolletta non pagata? Se hai difficoltà a pagare la bolletta, contatta il numero verde Illumia 800 046 640. Una possibile soluzione è la rateizzazione della fattura, mentre per dimostrare l’avvenuto pagamento puoi seguire le procedure indicate in questa guida. Se non provvedi al saldo, potrebbe avere luogo la procedura di cessazione amministrativa.

Illumia contatti: come e a chi richiedere informazioni per la bolletta?

I contatti Illumia consentono di comunicare direttamente con il fornitore. Ecco i riferimenti principali che puoi utilizzare la prossima volta che ne avrai bisogno:

  • Indirizzo mail: servizioclienti@illumia.it;
  • Numero verde da telefono fisso: 800 046 640 (spesso ricercato su internet come “numero verde Illumia”);
  • Numero da telefono cellulare: 051 600 8080.

A causa delle difficoltà dovute al COVID-19, al momento il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 17:00. Per ottenere altre informazioni sulla tua fornitura, puoi rifarti all’Area Clienti Illumia, raggiungibile a questo indirizzo. Per procedere alla registrazione dovrai comunicare codice cliente, codice fiscale o partita IVA dell'intestatario della fornitura.

Illumia autolettura: come comunicare i consumi?

Per comunicare al meglio i tuoi consumi tramite l’autolettura (c.d. “Illumia autolettura”) hai a disposizione diverse opzioni. Eccole nel dettaglio:

  • L’Area Clienti illumina;
  • L’app per smartphone (scaricabile da questa pagina);
  • Il numero verde 800 046 640 (telefono fisso) o 051 600 8080 (telefono mobile).

Per effettuare la procedura di autolettura Illumia online, non devi fare altro che entrare nella tua Area Riservata, selezionare la voce “Consumi e letture” e cliccare su “Autolettura”. A questo punto, segui le istruzioni su schermo e, dopo aver comunicato il dato, riceverai un SMS con la conferma dell’operazione.

Comunica per tempo l’autolettura! La comunicazione dei consumi tramite autolettura deve avvenire generalmente tra il 24esimo giorno del mese in corso e il primo giorno del mese successivo.

Illumia fatturazione mensile: ogni quanto arriva la bolletta?

In linea generale, le tariffe luce e gas Illumia sono basate su un modello di fatturazione mensile (c.d. “Illumia fatturazione mensile”). Questo significa che ogni mese vengono emesse le fatture da saldare. In ogni caso, l’indicazione del tipo di fatturazione viene indicato chiaramente nella prima pagina delle bollette, in corrispondenza dell’area dove viene esplicitato l’importo da pagare (sezione 3).

Illumia recensioni: ecco cosa ne pensano gli utenti

I clienti sono complessivamente soddisfatti dei servizi offerti da Illumia, anche della chiarezza delle bollette. Nello specifico, nelle recensioni rilasciate vengono apprezzati le indicazioni chiare dei prezzi e il buon servizio clienti, oltre che la trasparenza nelle condizioni contrattuali.

Se vuoi leggere le opinioni degli utenti e le recensioni su Illumia, visita la pagina di valutazione dedicata.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche