Tu sei qui

Info attivazione o voltura luce&gas

010 848 01 61

attivare luce gas

Come disdire il contratto con Engie, ex GDF Suez

Hai necessità di disdire il contratto di fornitura con GDF Suez? E' possibile recedere dal contratto di fornitura di energia elettrica e gas in qualsiasi momento.

Se sei cliente Engie, ex GDF Suez, e stai per trasferirti in un nuovo appartamento, avrai la necessità di disattivare il contratto di fornitura. Per farlo ti occorrerà inviare ad Engie il modulo di disdetta del contratto.

Se invece vuoi cambiare fornitore, non dovrai inviare alcun modulo, ma semplicemente contattare il nuovo fornitore scelto dopo un attento confronto delle offerte. Sarà compito del nuovo fornitore comunicare al vecchio fornitore l'avvenuta disdetta del contratto di fornitura in essere: in questo caso non ci sarà nessun intervento sul contatore nè interruzione dell'erogazione di luce e gas.

Cosa bisogna fare per disdire il contratto con Engie, ex GDF Suez?

Richiedere ad Engie, ex GDF Suez di cancellare il contratto di luce e gas, inviando la richiesta di disdetta o recesso, è molto facile. Potrai scegliere una di queste modalità di comunicazione:

  • puoi accedere direttamente all'Area Clienti inserendo Username e Password
  • puoi chiamare il numero verde 800 422 422 attivo 7 giorni su 7 (escluse le festività nazionali), 24 ore al giorno. Ricorda che ti servirà sapere:
    • Codice cliente Engie, ex GDF Suez
    • Dati anagrafici dell'intestatario della fornitura
    • Indirizzo al quale Engie ti invierà l’ultima bolletta di conguaglio
  • puoi scegliere di inviare una lettera raccomandata A/R

Nel momento in cui contatterai Engie, ex GDF Suez per richiedere la cessazione dell'utenza luce o gas, ti sarà inviato, tramite email, fax o posta, il modulo per la disalimentazione che dovrà essere debitamente compilato e inviato all'indirizzo che vi sarà indicato. 

Chiudere il contratto Engie, ex GDF Suez Con il servizio di spedizione online inviare la disdetta di contratto ad Engie, ex GDF Suez è semplice. Niente lunghe file o cambi di programma per recarsi alla posta. Puoi farlo direttamente adesso: clicca sull'immagine della busta, compila il modulo ed invia online la disdetta tramite Raccomandata Senza Busta, metodo sicuro ed incontestabile con pieno valore legale.

  • Cosa vi sarà richiesto
  • Il nome dell'intestatario
  • L'ubicazione della fornitura
  • Il numero del contratto (indicato in bolletta)
  • POD per la luce e PDR per il gas e la lettura del contatore
  • Un recapito per la ricezione dell'ultima bolletta

Nel caso di chiusura del contratto gas un tecnico del distributore locale verrà da te per rimuovere o sigillare il contatore, dopo aver concordato un appuntamento. Ti basterà comunicare il tuo numero di telefono o il tuo indirizzo di posta elettronica per sapere quando verrà programmata l'uscita del tecnico

Aggiornato il