Salvaguardia 2017-2018: rimangono Enel ed Hera, prezzi al ribasso

  • In Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Enel.
    Fattore Omega: 19,00 €; variazione: -3,5% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Lombardia cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Enel.
    Fattore Omega: 16,00 €; variazione: -2,9% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Veneto, Emilia Romagna, Friuli-Venezia-Giulia cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Hera.
    Fattore Omega: 18,66 €; variazione: -69,9% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Toscana, Marche, Umbria: Hera rimane l'esercente di salvaguardia.
    Fattore Omega: 23,44 €; variazione: +38,8% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Sardegna cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Hera.
    Fattore Omega: 25,87 €; variazione: -39,8% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Lazio cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Enel.
    Fattore Omega: 19,89 €; variazione: -39,5% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Campania, Abruzzo cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Hera.
    Fattore Omega: 34,98 €; variazione: -63,6% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Puglia, Molise, Basilicata cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Enel.
    Fattore Omega: 26,91 €; variazione: -27,6% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Calabria cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Hera.
    Fattore Omega: 84,79 €; variazione: -25,0% rispetto al periodo 2014-2016
  • In Sicilia cambia l'esercente della salvaguardia, per il 2017-2018 se ne occuperà Hera.
    Fattore Omega: 74,86 €; variazione: -24,4% rispetto al periodo 2014-2016

Maggiori informazioni sulla salvaguardia

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche