Arera fa la tripletta: Sospensioni Morosità prorogate fino al 17 maggio!

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

ARERA proroga la sospensione dei distacchi per morosità per andare incontri ai consumatori morosi
Prorogata la sospensione dei distacchi per morosità fino al 17 maggio!

Ancora una volta ARERA comunica una proroga dello stop ai distacchi per morosità luce, gas e acqua. La data ultima è il 17 maggio, fino a quel giorno le utenze non possono essere sospese. Questo, insieme ad altre misure, è una risposta alla difficile situazione attuale generata dalla diffusione del COVID-19.


Seguici sul canale Telegram per rimanere aggiornato! Non appena ci saranno news sarai informato in tempo reale. Vuoi sapere come fare: clicca qui per unirti al canale! Scarica l'applicazione Telegram sul tuo telefonino e inizia a leggere.

Con il diffondersi dell'epidemia, un altro fenomeno si è diramato con la stessa velocità: la crisi. Per far fronte alle difficoltà, politici, enti e le grandi aziende si sono impegnati per supportare le famiglie e i consumatori.
ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambientie, è tra questi. Infatti, da febbraio, si è impegnato nella ricerca di soluzioni e misure capaci di tutelare e supportare i consumatori in difficoltà.

Il 12 marzo ha comunicato un primo rinvio della sospensione dei distacchi per morosità.

In seguito ha stabilito un rinvio fino al 3 maggio: "Distacchi per Morosità: Stop fino al 3 maggio! per saperne di più.

Nel frattempo, in Arera (ma non solo) si faceva strada anche l'ipotesi di inserire uno stop delle bollette in tutta Italia.

Sospensioni distacchi per morosità: proroga al 17 maggio

E arriviamo così alla delibera del 30/4.

I consumatori in difficoltà hanno trovato in ARERA un alleato a cui rivolgersi in questo periodo di crisi, anche i clienti morosi hanno visto l'ente muoversi in loro soccorso prorogando diverse volte la sospensione dei distacchi per morosità.

Di seguito la tabella con il numero di proroghe e le date di scadenza dell'agevolazione.

Sospensioni distacchi per morosità: tutte le date
Proroghe Data di scadenza

Prima delibera

Fino al 13 aprile

Proroga 1

Fino al 3 maggio

Proroga 2

Fino al 17 maggio

Nel comunicato stampa del 30 aprile 2020, l'autorità ha tenuto a sottolineare l'importanza di misure come questa nel panorama di crisi attuale.

Coerentemente con le rinnovate misure governative di contenimento dell'epidemia da COVID-19 e a seguito dei primi risultati del proprio monitoraggio sui potenziali impatti finanziari delle misure introdotte sui diversi settori, l'Autorità ritiene opportuno continuare ad assicurare la tutela dei clienti e degli utenti domestici, in modo proporzionato e adeguato a garantire anche la necessaria sostenibilità finanziaria degli interventi per tutta la filiera dell'energia e dell'ambiente.

Posticipare il provvedimento è stata la risposta necessaria all'evoluzione di questo periodo critico. E adesso che siamo nella Fase 2, si sente sempre di più l'esigenza di trovare modi concreti per rendere questa partenza un nuovo inizio.

A chi si rivolge la proroga e informazioni sulla rateizzazione dei pagamenti una volta conclusa

Finita la proroga, gli utenti riceveranno una comunicazione di sollecito in cui saranno presenti i dati dell'intestatario, l'offerta a cui si è aderito e anche i termini per una possibile rateizzazione senza interessi.

I nuovi criteri di rateizzazione senza interessi previsti nel prevedente comunicato sono stati approvati. Leggi qui per approfondire l'argomento: "Morosità: si potrà pagare senza interessi!".

Chi sono i consumatori che possono fruire di questa proroga?Tutti i clienti domestici luce, gas (con un consumo che non supera i 200.000 Smc/anno) e acqua.

Cosa succederà dopo il 17 maggio?Al termine di questo terzo periodo di proroga, i fornitori dovranno riavviare le procedure di costituzione in mora dei clienti/utenti finali, rispettando i tempi di preavviso previsti dalle regole settoriali (energia, gas, acqua).

E i consumatori non domestici?

ARERA non si dimentica delle piccole e medie imprese e promette di impegnarsi nel trovare soluzioni efficaci e tempestive per ridurre le spese dei consumi e renderle accessibili.
Stefano Besseghini, presidente dell'autorità, infatti ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Il sistema energetico e ambientale continua ad essere stabile garantendo la fornitura dei servizi senza soluzione di continuità. Il monitoraggio dell'Autorità continuerà in modo puntuale, ma nella delicata fase di passaggio che si sta aprendo saranno centrali anche gli interventi segnalati al Governo e Parlamento lo scorso 23 aprile. In particolare sui clienti non domestici, in maggioranza attività produttive, produrrebbero riduzioni importanti delle bollette elettriche le misure di riduzione o azzeramento delle quote fisse sulle componenti trasporto e gestione del contatore e degli oneri generali.

Ancora non sappiamo quali saranno i prossimi provvedimenti, quello che possiamo fare è continuare a essere responsabili. Intanto noi continuiamo a tenerti aggiornato!

Per conoscere le ultime novità in tempo reale unisciti al canale telegram per ricevere direttamente sul tuo cellulare gli ultimi provvedimenti e le decisioni di governo che impattano direttamente in bolletta.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche