Per info su attivazione luce e gas

010.848.01.61 Richiamata gratuita

Tu sei qui

Nasce "Accendi Luce & Gas" di Coop, il fornitore pronto per il libero mercato

accendi

Con la fine del Servizio di Maggior Tutela, all'interno del mercato libero spuntano come funghi i nuovi fornitori. Tra questi, emerge il nome di "Accendi Luce & Gas" di Coop, il fornitore appartenente alla società per azioni Alleanza Luce & Gas.

Prima di continuare, però, è importante capire bene le implicazioni della fine del mercato tutelato. Ricordiamo, infatti, che a luglio del 2019 il regime di Maggior Tutela sarà completamente abolito. Che cosa significa?

  • Avverrà un passaggio obbligatorio al mercato libero. I clienti del mercato tutelato dovranno perciò scegliere un'offerta tra i fornitori del libero mercato
  • Il prezzo della materia energia e del gas naturale prenderà forma dall'incontro tra domanda e offerta e verrà abolito il prezzo regolamentato aggiornato trimestralmente dall'Autorità
  • Il mercato diventerà più competitivo; questo vuol dire tariffe più basse, offerte con prezzi al ribasso, a vantaggio economico (e non solo) del cliente.

"Novità" sul mercato libero: Accendi Luce&Gas di Coop

Tra i tanti fornitori, come dicevamo, del mercato libero, spicca Accendi Luce&Gas di Coop, che non è proprio una novità assoluta sul mercato; infatti, prima di cambiare nome, questa società di fornitura già esisteva e si chiamava Luce&Gas èCoop. Questa evoluzione del marchio punta ad offrire all'utente finale sicurezza e convenienza, "portando la bolletta nel carrello", secondo quanto auspica il presidente di Accendi Luce&Gas Antonio Cerulli, di 400mila tra soci e clienti in tre anni.

Il piano industriale della neonata società di fornitura di energia elettrica e gas prevede un investimento di 22 milioni di euro nella digitalizzazione dei processi, nel marketing e nella comunicazione. La vendita sarà multicanale e coinvolgerà web, telefono e face-to-face nelle postazioni dedicate, i corner, presenti in circa 300 punti vendita Coop.

Le offerte di Accendi Luce&Gas, ex Luce&Gas èCoop

Accendi Luce&Gas di Coop si propone come un fornitore chiaro e trasparente, un punto di riferimento pronto a supportare i propri clienti e a risolvere i loro problemi anziché complicarli, proponendo soluzioni su misura per tutte le tipologie di utente. Vediamo insieme le offerte luce e gas che propone.

  • Accendi Casa Online: sottoscrivibile per luce, gas o entrambi. Caratteristiche:
    • Prezzo bloccato per 12 o 24 mesi
    • Tariffa monoraria o bioraria
    • Offerta attivabile esclusivamente online
    • Zero costi di attivazione, recesso e spedizione bollette
  • Accendi ecologica: sottoscrivibile per luce o per luce e gas. Caratteristiche:
    • Prezzo bloccato per 12 o 24 mesi
    • Tariffa monoraria o bioraria
    • Energia 100% proveniente da fonti rinnovabili
    • Parli con un solo interlocutore
    • Zero costi di attivazione, recesso e spedizione bollette
  • Accendi Seconda Casa: sottoscrivibile per luce, gas o entrambi. Caratteristiche:
    • Offerta dedicata ai possessori di una seconda casa
    • Prezzo scontato del 20% e bloccato per 24 mesi
    • Tariffa esclusivamente monoraria
    • Parli con un solo interlocutore
    • Zero costi di attivazione, recesso e spedizione bollette

Inoltre, anche Accendi Luce&Gas di Coop, come tutti i fornitori del mercato libero, è tenuta a proporre tra le sue offerte, quella PLACET (una fissa e una variabile, sia per luce che per gas), per via di una predisposizione dell'Autorità in vigore da marzo 2018. Le offerte PLACET (Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela) infatti, secondo quanto stabilito dall'Autorità, sono delle offerte a metà strada tra il mercato tutelato e il mercato libero che aiutano il cliente del tutelato a passare gradualmente a un fornitore del libero mercato, in vista della chiusura definitiva del mercato tutelato che avverrà nel luglio del 2019. Queste offerte hanno caratteristiche standard: le condizioni economiche sono definite dal fornitore (fatta esclusione per i servizi aggiuntivi, che sono totalmente assenti), quelle contrattuali dall'Autorità.

Aggiornato il