Come Difendersi dal Teleselling? Ecco la Soluzione di ARERA e AGCM

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Risparmia oltre 76 € l'anno. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 14.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 76 € all'anno o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Difenditi Così Teleselling.
Una nuova iniziativa AGCM e ARERA a difesa dei consumatori alle prese con il teleselling aggressivo.

Un nuovo strumento per difendersi contro il teleselling selvaggio. Si tratta di “Difenditi Così,” la campagna di comunicazione lanciata da ARERA e AGCM che punta a dare agli utenti tutte le informazioni per far fronte alle televendite troppo aggressive. Andiamo a scoprire di cosa si tratta e quali sono i servizi offerti.


Ecco tutti i dettagli della nuova campagna Difenditi così, promossa da ARERA e AGCM:

Difenditi Così: la campagna AGCM e ARERA contro il Telesellling
Cos'è A cosa serve Da quando parte
Una nuova campagna di comunicazione promossa da ARERA e AGCM. A sensibilizzare i consumatori sugli strumenti per difendersi dai call center troppo aggressivi. L'iniziativa ha preso il via il 24 giugno 2022.

Difenditi Così: la campagna AGCM e ARERA contro il Teleselling

Cosa vuol dire teleselling? Il teleselling identifica la pratica che ha come scopo la vendita diretta di prodotti e servizi tramite telefono. È diverso dal telemarketing, che ha come obiettivo quello di contattare potenziali clienti per concludere la vendita in un secondo momento, ad esempio attraverso un incontro con un consulente.

La campagna di comunicazione Difenditi così vuole dare ai consumatori gli strumenti per difendersi dalle telefonate di teleselling aggressive. Quelle, cioè, che attraverso pratiche poco trasparenti spingono gli utenti ad acquistare beni e servizi a cui non sono interessati. A promuovere l’iniziativa sono ARERA e AGCM, Autorità legate al campo della comunicazione e della gestione delle utenze. Riguardo all’ambito della protezione dei consumatori, queste sono le attività svolte dai due organismi:

  • AGCM: Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, si occupa di dare informazioni e chiarimenti su pratiche commerciali poco trasparenti e pubblicità scorrette;
  • ARERA: Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, offre indicazioni per la gestione di controversie con gestori luce e gas e non solo.

Nel comunicato di presentazione, le due autorità hanno sintetizzato così la natura dell’iniziativa:

L’iniziativa nasce in seguito all’aumento di reclami sull’eccessiva pressione dei call center dediti al teleselling, cioè a telefonate commerciali per la vendita di contratti-forniture (le più numerose su energia e gas, ma anche per offerte di telefonia, assicurazioni, ecc..). Segnalazioni - giunte anche da Associazioni dei consumatori - che spaziano da una generica “insistenza” delle telefonate, a offerte incomplete o false, a registrazioni non esplicite, fino a presunte telefonate fatte a nome delle stesse Autorità (che, lo ricordiamo, non chiamano mai).

ARERA E AGCMComunicato stampa “Al via la campagna di comunicazione AGCM e ARERA #difenditicosi dai call center aggressivi”

Lo strumento attraverso il quale Difenditi così trova concreta applicazione è un sito internet dedicato. Vediamo di scoprirne le caratteristiche.

Il portale ufficiale dell’iniziativa Difenditi così

Collegandosi al sito Difenditi Così.it è possibile prendere visione delle informazioni essenziali riguardanti il teleselling. È disponibile anche un breve video di presentazione, che proponiamo di seguito:

Il sito è formato da differenti aree, che consentono di avere un quadro chiaro dei propri diritti in materia di teleselling aggressivo. In particolare, è possibile navigare nelle sezioni:

  • Come difendersi: in questa pagina trovi suggerimenti concreti per difenderti dalle possibili truffe telefoniche;
  • Come possiamo aiutarti: quest’area elenca tutti i possibili servizi messi a disposizione per te da ARERA e AGCM. Dall’assistenza sulle utenze luce e gas alla segnalazione di pratiche scorrette e pubblicità ingannevoli;
  • Come contattarci: l’ultima sezione include i vari riferimenti relativi alle due autorità, con l’indicazione del numero verde AGCM (800.166.661) e quello di ARERA (800.166.654).

Tra i tanti consigli dati sul sito, a titolo di esempio, c’è quello che riguarda l’esercizio del diritto di recesso. Questo consente di uscire da un contratto entro 14 giorni dalla data di sottoscrizione, semplicemente inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno o una PEC.

Come ci si difende dalle telefonate dei call center?

Per una maggiore completezza, riportiamo brevemente i 10 consigli che ARERA e AGCM hanno scelto di identificare nell'ambito dell'iniziativa Difenditi così. Per una descrizione più dettagliata, rimandiamo al sito ufficiale della campagna di comunicazione:

  1. Individua sempre chi ti sta chiamando;
  2. Non sei obbligato a sottoscrivere un contratto al telefono;
  3. Non farti condizionare da eventuali minacce (velate o meno) di cessazioni future di forniture. Il cambio di gestore, infatti, non comporta mai l'interruzione di luce, gas o linea telefonica;
  4. Non avere fretta di scegliere un'offerta;
  5. Fai attenzione alle varie voci di spesa incluse nell'offerta;
  6. Verifica che le condizioni del contratto siano le stesse di quelle descritte durante la telefonata;
  7. Se qualcosa non ti torna, puoi esercitare il diritto di recesso;
  8. In caso di inesattezze, richiedi sempre una copia del contratto;
  9. Informati sui tuoi diritti di consumatore;
  10. Segnala subito ad AGCM le pratiche che ritieni scorrette o ingannevoli.

Da fine luglio 2022, inoltre, avrai a disposizione un nuovo strumento per difenderti dalle chiamate aggressive dei call center. Il registro delle opposizioni per i cellulari entrerà finalmente in attività, e ti consentirà di evitare le telefonate sgradite sia da linea fissa che mobile.

A chi si rivolge questa campagna?

In linea generale, sapere come difendersi dalle truffe telefoniche e avere maggiore coscienza dei propri diritti è una cosa che può tornare utile a tutti. La campagna Difenditi così, nello specifico, si rivolge però a un pubblico preciso, come si legge nel comunicato stampa di lancio dell’iniziativa:

“DIFENDITI COSI’” diretta al pubblico di età adulta (ovvero ai cittadini con potenziale capacità di sottoscrizione di contratti) verrà diffusa attraverso uno spot TV e Radio negli spazi RAI messi a disposizione dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, una pagina Facebook dedicata e attraverso i principali canali web e social, in tutti i loro formati più caratteristici (visual, video e audio), oltre che nei canali organici web e social propri di AGCM e di ARERA.

ARERA E AGCMComunicato stampa “Al via la campagna di comunicazione AGCM e ARERA #difenditicosi dai call center aggressivi”

Oltre alla presenza in radio e TV (sui canali RAI), sono previste comunicazioni anche su pagine social (Facebook, Instagram e Youtube), Google e Spotify. Una campagna di comunicazione a tutto tondo, quindi, pensata per raggiungere gli utenti in differenti modi.

I commenti di ARERA e AGCM sull’iniziativa

Unisciti al canale Telegram di Selectra Rimani aggiornato sulle ultime notizie del mercato luce e gas grazie al canale Telegram di Selectra. Clicca qui per unirti al canale! Avrai bisogno dell’app di Telegram per iOS o Android.

A concludere la presentazione della campagna contro il teleselling selvaggio Difenditi Così sono intervenuti i presidenti di AGCM e ARERA. Roberto Rustichelli, a capo dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, sottolinea come la nascita di una iniziativa del genere sia di fondamentale importanza, specie in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo:

Ancora una volta l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato interviene per aiutare i consumatori a capire quali strumenti abbiano per scegliere in libertà e sicurezza gli acquisti da fare o i servizi da attivare - afferma il presidente di AGCM, Roberto Rustichelli -. Siamo lieti di farlo stavolta insieme ad ARERA perché la tutela dei diritti dei consumatori deve aiutare i nostri concittadini nella loro quotidianità, soprattutto in un momento di forte incertezza qual è quello attuale.

Roberto RustichelliComunicato stampa “Al via la campagna di comunicazione AGCM e ARERA #difenditicosi dai call center aggressivi”

Sulla stessa linea è anche Stefano Besseghini, presidente ARERA, che spiega:

l crescente impatto che i costi dell’energia hanno sulle economie familiari richiede ora più che mai il contenimento delle azioni aggressive dei venditori e il supporto ai consumatori. Di fronte a comportamenti scorretti, che cercano di sfruttare l’incertezza del momento e spingere a all’urgenza dell’azione, è utile usare gli strumenti già predisposti dalle Autorità e acquisire consapevolezza per far valere propri diritti.

Stefano BesseghiniComunicato stampa “Al via la campagna di comunicazione AGCM e ARERA #difenditicosi dai call center aggressivi”

Besseghini fa un giusto riferimento all’incremento spropositato dei costi dell’energia. In un momento come questo, dove le bollette luce e gas toccano livelli decisamente alti, riuscire a distinguere le offerte oneste da quelle poco trasparenti può fare la differenza.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche