PMI e Decreto Sostegni 2021: Tagli in Bolletta su Costi Fissi e -30% al Canone Rai!

Info business luce gasInfo business luce gas

Confronta le migliori Offerte Luce e Gas per Partita IVA

Compila il form per essere ricontattato. Servizio Gratuito e senza impegno.

Decreto sostegni 2021
L'art. 6 del DL Sostegni supporterà le Piccole e Medie Imprese con un taglio netto sui costi fissi in bolletta.

In arrivo per il prossimo trimestre di Aprile, Maggio e Giugno 2021 un taglio al costo delle bollette elettriche per Piccole e Medie Imprese (PMI) alle voci di spese di trasporto e oneri di sistema in una manovra che coinvolge 600 milioni di euro, inclusa una detrazione del 30% sul Canone Rai.


Vuoi rimanere sempre aggiornato? Seguici su Telegram!Il canale Telegram di Selectra ti consente di ricevere le ultime notizie sul mercato luce e gas in tempo reale. Puoi cliccare qui per unirti al nostro canale. Dovrai prima scaricare gratuitamente sul tuo smartphone l’App di Telegram dagli store dei sistemi operativi iOS e Android.

A supporto delle esigenze di consumo correlate al difficile momento per le PMI dettato dal Covid-19, il Consiglio dei Ministri ha approvato il 19 marzo 2021 il Decreto Sostegni del 2021. Nel campo del mercato luce e gas la grande novità riguarda le azioni volte a diminuire i costi fissi in bolletta. Prevista anche una riduzione del 30% del Canone Rai. Vediamo nel dettaglio.

Tagli in bolletta fino al 30%

Come brevemente anticipato, i 600 milioni di euro investiti nell'operazione riguarderanno principalmente tagli su oneri di sistema, spese di trasporto e gestione dei contatori da parte dei distributori locali. Questo, il testo di riferimento all'interno del Decreto, elaborato con la consultazione di ARERA, L'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente:

Per i mesi di aprile, maggio e giugno 2021, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) dispone, con propri provvedimenti, la riduzione della spesa sostenuta dalle utenze elettriche connesse in bassa tensione diverse dagli usi domestici, con riferimento alle voci della bolletta identificate come “trasporto e gestione del contatore” e “oneri generali di sistema”.

Decreto Sostegni 2021

In aggiunta a ciò, è prevista la diminuzione del Canone Rai per un valore del 30% per tutto il 2021, operazione che riguarda specificatamente quelle attività commerciali aventi locali pubblici o aperti al pubblico, come hotel, bar e ristoranti.

Per consultare il testo completo puoi scaricare qui lo schema del Decreto Sostegni 2021.

Tutti i dettagli dell'operazione

Tra gli obiettivi previsti da questo taglio, ARERA ha puntato a fare in modo che le aziende con contatori elettrici con una potenza superiore a 3,5 kW abbiano una spesa all'interno dei costi fissi in linea con quelli da 3 kW, aiutando quindi tutte quelle imprese costrette alla chiusura per il periodo attuale e precedente, con dei costi fissi chiaramente più alti nonostante la chiusura, poiché indipendenti dal consumo. Compito delle Regioni sarà poi di assegnare questi tagli in proporzione alle varie strutture di riferimento, entro 30 giorni dall'emanazione del decreto, ovvero il 18 Aprile 2021.

Per far fronte all'onerosa operazione, è stato istituito un apposito conto Covid-19 presso la Cassa per i servizi energetici e ambientali, all'interno del quale saranno periodicamente versate le quote necessarie ad effettuare questi tagli.

Pare evidente come anche la riduzione del Canone Rai nella bolletta luce delle PMI serva a compensare i lunghi periodi di chiusura attraverso i quali non è stato possibile per molte attività commerciali usufruire dei servizi radio-televisivi, pur avendone costantemente saldato le fatture. Gli oneri derivanti dalla misura di riduzione del canone ammonteranno al valore di 25 milioni di euro.

Analogie con il Decreto Rilancio 2020

L'operazione, approvata dal CdM diretto da Mario Draghi, riprende quanto già effettuato in precedenza: il Decreto Sostegno infatti ripropone un'azione analoga al DL Rilancio del 2020 di Giuseppe Conte, il quale ha permesso alle Piccole e Medie Imprese nel periodo da Maggio a Luglio 2020 di risparmiare dal 15% fino all'80% sui costi fissi della bolletta, a seconda della potenza del contatore. Puoi leggere i dettagli nella nostra precedente news sul "Decreto Rilancio 2020".

La linea del nuovo Governo in merito alle forniture energetiche sembra quindi seguire il medesimo percorso del governo Conte, continuando a cercare canali per alleggerire gli oneri di tutte quelle attività provate dall'attuale crisi economica.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche