Sorgenia: la prima Comunità Energetica sarà in Lombardia!

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 142€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Le prime comunità energetiche in Italia sono realizzate da Sorgenia
Le prime comunità energetiche in Italia sono realizzate da Sorgenia

Sorgenia inaugura la sua comunità energetica rinnovabile, la prima a livello nazionale, a Turano Lodigiano e Bertonico, in Lombardia. Questo progetto è stato possibile grazie ai 5 impianti fotovoltaici integrati che ha realizzato il gruppo per alcune strutture pubbliche delle città.


Il futuro dell'energia è green, non perderti i cambiamenti che stanno avvenedo nel mercato!Clicca qui per unirti al nostro canale Telegram e non perderti nessuna notizia del settore! Devi, ovviamente, prima aver scaricato l'applicazione Telegram sul tuo smartphone.

Grazie al Decreto Milleproroghe, in Lombardia sta per vedere la luce una comunità energetica rinnovabile firmata Sorgenia, la prima realizzata dal gruppo e in Italia. Questo gesto dimostra in modo concreto quale sarà la direzione futura della compagnia, e si spera dell'intero Paese: sempre più green, smart e pronta ad ascoltare le necessità dei suoi consumatori.

I 5 impianti fotovoltaici integrati progettati dall'azienda saranno messi a disposizione dei comuni di Turano Lodigiano e Bertonico. Con questa iniziativa Sorgenia tutela l'ambiente, permette una condivisione virtuosa dell'energia e trasforma i clienti in protagonisti del settore.

Energy Sharing: il progetto di Sorgenia

 

Sorgenia è un'azienda che si è fatta strada nel mercato per il suo modo green di distribuire ed erogare l'energia. Questa sua filosofia, spesso, si è trasformata in progetti e iniziative all'avanguardia. Come quella che ha avviato questo mese in Lombardia, rendendo i comuni di Turano Lodigiano e Bertonico città che precorrono i tempi qundo si tratta di energia ecosostenibili. Come? Facendole diventare sede della prima comunità energetica Sorgenia. Tutto questo è avvenuto a pochi giorni dalla firma del decreto del MISE, che dà il via a questa sperimentazione che prevede 5 impianti fotovoltaici integrati (alcuni da 34 kw e altri da 13 kw).

Cosa sono le comunità energetiche? Le comunità energetiche sono un insieme di strutture, come condomini e stabilimenti, che riescono a produrre energia rinnovabile e accumularla, nonostante il consumo. In questo modo le persone e le attività coinvolte diventano autosufficienti e possono supportare anche altri edifici oltre quelli all'interno della comunità, scambiando, così, l'energia in eccesso.

I vantaggi

I luoghi scelti per raccogliere l'energia sono il campo sportivo e la palestra pubblica di Turano Lodigiano e il palazzo delle poste e della Protezione civile di Bertonico. I loro tetti ospiteranno i pannelli fotovoltaici e incamereranno l'energia di cui hanno bisogno queste strutture e quelle vicine per diventare autosufficienti. I vantaggi di quest'operazione sono molteplici, come la possibilità di abbattere i costi di trasporto e dispersione dell'energia della rete nazionale condividendo il sole che è stato assorbito. Nel concreto, la bolletta elettrica dei comuni verrà ridotta del 50%.

Le comunità energetiche sono l‘esempio plastico di come il digitale possa trasformare profondamente il mondo dell‘energia. Si tratta di una frontiera molto interessante per un‘azienda come la nostra: puntiamo a stimolare attivamente la nascita di REC (acronimo di Renewable Energy Communities), individuando i distretti più adatti e progettando soluzioni su misura”. In questo contesto la società fornirà anche soluzioni di gestione che permettano di ottimizzare offerta e domanda. Siamo di fronte a un modello che mette al centro le persone, trasformandole in protagoniste consapevoli della transizione energetica.

Gianfilippo Mancini Amministratore Delegato di Sorgenia

Una volta realizzati gli impianti (i lavori verranno conclusi entro la fine del 2020), però, il lavoro di Sorgenia non si conclude, anzi, continuerà a fornire ai comuni soluzioni tecnologiche per rendere sempre più efficiente e performante la comunità energetica, favorendo, così, la generazione di energia sostenibile e l'autoconsumo.

Come amministrazione comunale abbiamo voluto andare oltre quanto previsto dalla convenzione che regola i rapporti tra Sorgenia e Comune, per aprire nuovi orizzonti di collaborazione. Siamo orgogliosi che, grazie al contributo di Sorgenia, il nostro territorio si candidi a essere un’eccellenza nel campo delle energie rinnovabili.

Emiliano Lottaroli Sindaco di Turano Lodigiano

Durante la conferenza stampa dei primi di ottobre, al Municipio di Turano, Sorgenia e i rappresentanti dei comuni hanno discusso ampiamente sull'importanza di realizzare un modello sostenibile capace di incoraggiare autoconsumo collettivo di energia provenienti da fonti rinnovabili.

Collaboriamo con l’amministrazione comunale dal 2018: nel corso di questi due anni abbiamo fatto molte proposte per un utilizzo innovativo dell’energia rinnovabile. Il progetto presentato oggi è per noi fonte di grande soddisfazione, non solo perché rappresenta il felice esito di una cooperazione proficua ma anche perché costituisce il primo passo verso una serie di iniziative nel nome della sostenibilità ambientale.

Mauro Tresoldi Portavoce del Comitato Idea Turano

Cittadini, enti amministrativi e aziende, quindi, concordano che il futuro è sostenibile, condiviso e sempre più verde.

Vuoi sapere quali sono i requisiti e le procedure per avviare una comunità energetica e gruppi di autoconsumo collettivo? Leggi qui la guida completa.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche