Quanti click servono per cambiare fornitore di energia? La media è 30

aggiornato il
min di lettura
confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora le migliori tariffe o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico gratuito.

Click per cambio fornitore.
Una ricerca mette a confronto i siti di vari operatori per scoprire quanti click servono per cambiare fornitore.

Passare da un fornitore di energia all’altro è una operazione sempre più comune con l’arrivo del mercato libero. Ma è anche più semplice? Le risposte variano da caso a caso, come spiega una recente ricerca AppQuality.

L’operazione di cambio fornitore è diventata ormai sempre più utilizzata. Ogni anno, infatti, si stima che circa il 15% dei clienti passa a un nuovo operatore. Con l’arrivo di nuove compagnie sul mercato libero dell’energia, per gli utenti è sempre più facile accedere alle offerte giudicate più convenienti e capaci di alleggerire la bolletta della luce.

Più facile, però, non vuol dire necessariamente più veloce. Come dimostra una recente ricerca AppQuality, i click necessari per sottoscrivere un nuovo contratto sono circa 30. I dati variano da caso a caso: scopriamo, allora, quali sono i dati più interessanti.

Ti serve un aiuto? Qual è l'offerta Luce e Gas più conveniente oggi?

Confronta le migliori tariffe del mercato grazie a Selectra. Chiama il numero 02 8295 809702 8295 8097Prendi un appuntamento - servizio gratuito e senza impegno - e un Esperto Energia ti aiuterà a selezionare la tariffa più adeguata alle tue necessità.

Cambio fornitore: quale compagnia ha la procedura più rapida?

La ricerca di AppQuality ha messo a confronto 18 compagnie che operano sul mercato italiano. Nel gruppo rientravano sia operatori esclusivamente digitali che più tradizionali. In particolare, l’elenco include Acea, Edison, Enel, Engie, Eni, Eon, Green Network Energy, Heracomm, Illumia, Iren, NeN, Pulsee, Sorgenia, Tate, Vivigas energia, WeKiwi e WithU.

In merito ai fornitori tradizionali, si scopre che l’operatore con la procedura più snella è Sorgenia, con una media di 28 click. Iren, invece, chiude la classifica con 40 click. La media, in questo caso, è di 33,8 click:

I click necessari per attivare un contratto per i fornitori tradizionali.
Quanti click servono per cambiare fornitore: i dati degli operatori tradizionali (immagine AppQuality)

Si potrebbe pensare che le compagnie digitali facciano meglio. E in alcuni casi è vero, mentre in altri no. Se Illumia e NeN si attestano su un numero inferiore a 30, Wekiwi e WithU arrivano intorno ai 40 click. La media, qui, è di 29,8 click:

I click necessari per cambiare fornitore digitale.
Il numero di click necessari per cambiare fornitore digitale (immagine App Quality).

Meno click equivalgono a un servizio migliore? Non sempre

Nelle immagini del paragrafo precedente, si può vedere che l’indagine di AppQuality non riguarda solo il numero di click, ma anche altri aspetti dell’esperienza utente offerta dai siti dei vari fornitori, giudicati in una scala da 1 a 7. In particolare, il confronto è incentrato su parametri come:

  • Soddisfazione complessiva;
  • Usabilità del sito;
  • Design;
  • Informatività;
  • Affidabilità.

Si può notare come a un numero minore di click non corrisponda sempre una soddisfazione complessiva elevata. Così Iren, nonostante un numero maggiore di operazioni col mouse, riesce a offrire una esperienza utente migliore rispetto ad A2A, che invece richiede 8 click in meno per attivare una nuova offerta.

Le differenze a livello di procedura, comunque, sono ancora elevate. Solo 7 delle 18 compagnie coinvolte permettono di iniziare il processo di cambio fornitore allegando una bolletta precedente, con la conseguente estrazione automatica dei dati. La strada da fare sul fronte tecnologico, insomma, appare ancora lunga.

E a proposito di offerte luce e gas

Quali sono le migliori tariffe energia elettrica e gas del momento? Ecco la top 3 dei migliori fornitori del mercato:

Offerte Luce e Gas: la classifica delle tariffe più convenienti di Maggio 2024
POSIZIONENOME OFFERTASPESA* (€/mese)
first-place


Prima Posizione

Sorgenia Next Energy Sunlight Luce e Gas
sorgenia
Tariffa indicizzata
LUCE: 43€
GAS: 76€

02 8295 8095 Attiva online Sconto 60€ Attiva online (Sconto 40€)
secondo


Seconda Posizione

NeN Special 48 Luce e Gas

a2a
Tariffa prezzo fisso
Esclusiva online
LUCE: 45,7 €
GAS: 76,5 €

Attiva online Sconto 96€ Attiva online (Sconto 96€)
third-place


Terza Posizione

Eni Plenitude Trend Casa luce e gas
a2a
Offerta indicizzata
LUCE: 49,8 €
GAS: 80,5 €

02 8295 8093 Attiva online Sconto 12€ Attiva online (Sconto 12€)
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata con una stima del prezzo medio del PUN (luce) e del PSV (gas) del prossimo anno realizzata dall'Autorità e con un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio delle offerteNen ti regala un bonus di 96€ mentre con Sorgenia lo sconto è di 150€ se attivi luce, gas e fibra, fino a 60€ attivando solo due forniture tra luce, gas e fibra.

Le news aggiornate del mercato energia: