Bonus Sociale: il Decreto Bollette proroga di altri 3 mesi

aggiornato il
min di lettura
Info business luce gasInfo business luce gas

Confronta le migliori Offerte di Energia Elettrica per Partita IVA

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Info business luce gasInfo business luce gas

Confronta le Offerte di Energia Elettrica per Partita IVA

Gli uffici sono chiusi, compila il form per essere ricontattato quando preferisci. Servizio Gratuito e senza impegno.

rinnovato bonus sociale con decreto bollette luglio 2023
Il Decreto Bollette ha confermato tutti gli aiuti per le famiglie, ma non per le imprese. Scopri di più.

Pubblicato da Marina Lanzone il 28 giugno 2023  || ⏳ tempo di lettura 9 min.

Attenzione

È uscito il nuovo decreto Energia, valido per l'ultimo trimestre del 2023. Scopri le novità nell'articolo dedicato: "Decreto Energia: no alla proroga del tutelato, sì al rinnovo del Bonus Sociale".

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al nuovo Decreto Bollette (valido da luglio a settembre 2023). Scopri tutte le novità! Piccolo spoiler: il Bonus Energia è stato confermato per un altro trimestre.

I prezzi di luce e gas in calo e l'arrivo dell'estate mettono tutti di buon umore. Ma il caro-bollette è ancora dietro l'angolo: la recente volatilità dei prezzi del gas ha probabilmente condizionato le scelte dell'Esecutivo, che ha deciso di affievolire gli aiuti e gli incentivi in campo energetico, senza togliere del tutto il supporto economico, specie alle famiglie più in difficoltà

Il nuovo Decreto Bollette, approvato il 27 giugno, sarà valido fino al 30 settembre 2023. Troviamo i punti principali riassunti in questa tabella: 

Quali sono le principali novità del Decreto Bollette del III trimestre 2023? 
Misura Cosa Cambia
Bonus Sociale Rimane confermato per il trimestre luglio-settembre con la soglia Isee di 15mila euro, per aiutare i cittadini in difficoltà economiche.
Iva ridotta del 5% Confermata la misura per il metano per usi civili e industriali, teleriscaldamento ed energia prodotta dal gas naturale.
Oneri di sistema Prorogato azzeramento per il gas metano. 
Crediti Imposta Eliminata misura destinata alle aziende.

Nessuna notizia, invece, riguardo il Bonus Riscaldamento. La misura era stata introdotta nel precedente Decreto Bollette. Vuoi sapere cosa accadrà a riguardo e se il bonus arriverà a partire da ottobre 2023? Seguici su Telegram: giornalmente pubblichiamo news dal mercato luce e gas e offerte convenienti! Anche in questo caso, seguiremo la questione del Bonus Riscaldamento e ti daremo quanto prima notizie.

Adesso, però, entriamo più nel dettaglio e analizziamo punto per punto cosa stabilisce il nuovo Decreto. 

Bonus Energia Luce e Gas

Senza dubbio la notizia più apprezzata e attesa dalle famiglie italiane è la proroga per altri tre mesi, dal primo luglio al 30 settembre, del Bonus Sociale per le bollette di luce e gas. 

Ricordiamo che si tratta di uno sconto in bolletta, destinato alle famiglie che vivono in condizioni di disagio economico. Per ottenerlo bisogna, quindi, rispettare questi requisiti

avere un ISEE inferiore o uguale a 15mila euro. La soglia è il doppio (fino a 30mila euro annui) per le famiglie numerose con almeno 4 figli a carico. Rientrano quindi nei requisiti tutti i percettori della pensione e del reddito di cittadinanza.

Per riceverlo non è necessario fare domanda, ma bisogna aggiornare la DSU. Se si rispettano i requisiti, il bonus verrà accreditato direttamente sulle bollette di luce e gas. 

Attenzione: importante novità in arrivo! Il Bonus Energia per le famiglie numerose è stato già prorogato fino al 31 dicembre 2023. Quindi questa categoria potrà tirare un sospiro di sollievo fino al prossimo Natale!

Iva al 5% e azzeramento oneri: tutto confermato!

Nulla è cambiato rispetto a quanto stabilito dal Decreto Bollette di marzo 2023.

Gli oneri di sistema del gas (quelli che restano) rimarranno azzerati fino a fine trimestre, senza altre ulteriori riduzioni

Per quanto riguarda l'aliquota IVA, è stata confermata la riduzione al 5% per:

  • la vendita di gas metano per usi civili e industriali; 
  • teleriscaldamento
  • energia elettrica prodotta da gas naturale

Meno aiuti per le imprese

Gli aiuti alle famiglie italiane, quindi, sono stati confermati. Le imprese, purtroppo, non possono dire lo stesso: sono stati infatti eliminati tutti i crediti d'imposta. Quelli già maturati potranno essere utilizzati fino al 31 dicembre 2023, ma da luglio non sarà più possibile accumularli. 

Nello scorso decreto, questi sconti parziali sulle bollette erano stati già ridotti

  • 💡 per la luce, i crediti d'imposta erano del 20% per le imprese energivore del 10% per tutte le altre
  • 🔥 per il gas, lo sconto era del 20% per tutte le aziende (gasivore e no), purché il gas non venisse utilizzato per scopi termoelettrici.

Non avendo più a disposizione i crediti d'imposta, le aziende dovranno fare i conti in tasca con più attenzione, specie in vista del recente ritorno della volatilità dei prezzi all'ingrosso della materia prima gas.

Ma niente paura! Ѐ ancora possibile risparmiare e tenere le spese sotto controllo, basta affidarsi ai consigli degli Esperti! Noi di luce-gas.it periodicamente stiliamo la classifica delle tre migliori offerte business luce e gas. Scopri quelle del momento. 

Offerte di Energia e Gas per partita IVA: quale Conviene a Aprile 2024
Posizione Offerta Prezzo
primo posto

Prima Posizione
Sorgenia Next E-Business Sunlight
logo-sorgenia
LUCE e GAS
Prezzo indicizzato

02 8295 8095 Attiva online Attiva online
secondo posto

Seconda Posizione
Iren 4 Business
logo-iren
LUCE e GAS
Prezzo indicizzato

011 1962 1444 Scopri offerta Attiva online
terzo posto

Terza Posizione
NeN Special 50
logo-nen
LUCE e GAS
Prezzo fisso 1 anno

Attiva online

Sei interessato a una di queste 3 offerte top del momento? Per avere maggiori informazioni chiama il numero 06 948 025 95.

Grazie alla tariffa giusta, tornerai ad avere delle bollette di energia elettrica e gas basse e la perdita dei crediti d'imposta non sarà più un vero problema. 

Attenzione: il Bonus Sociale potrebbe non essere rinnovato A causa di una presunta mancanza di fondi, questi potrebbero essere gli ultimi mesi in cui i cittadini in difficoltà economiche potranno usufruire del Bonus Energia, un aiuto concreto in bolletta per aiutare queste famiglie a sostenere le spese di luce e gas in un periodo così delicato per il settore. Scopri i dettagli in: "Bonus Energia in scadenza: a ottobre tornerà il caro-bollette?"

Cosa accade invece nel Mercato tutelato? 

Al momento, il tutelato sembra caratterizzato da una certa stabilità sia riguardo il gas, sia la luce. Recentemente, e con almeno una settimana di anticipo rispetto agli standard, l'ARERA (Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente) ha annunciato che le bollette di energia elettrica rimarranno sostanzialmente stabili per tutto il terzo trimestre del 2023. I prezzi della luce, quindi, hanno arrestato la loro discesa libera: perché è accaduto questo? Scoprilo nel nostro approfondimento: "Bolletta Luce Mercato Tutelato Stabile, ma la fine della crisi energetica è ancora lontana".

I prezzi del gas invece continuano a scendere per il sesto mese di fila e a giugno 2023 le bollette subiranno un leggero calo del -1,1%. Sei un cliente del tutelato? Leggi il nostro articolo sul prezzo del gas di giugno 2023 per rimanere aggiornato. 

Ricorda: il Tutelato esiste ancora solo per i clienti domestici! Per le imprese italiane, la maggior tutela non esiste già da un po'. Le ultime a uscire sono state le microimprese ad aprile del 2023.

Le news aggiornate del mercato energia: