Nuova stangata in Bolletta da Luglio 2021! +9,9% Luce e +15,3% Gas: Perché e Come evitarla

confronto luce e gasconfronto luce gas

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi?

Confronta ora e Risparmia oltre 700€ o parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

Aumento Luce e Gas III Trimestre
L'impennata dei costi, confermata da ARERA, partirà già dal 1° luglio 2021.

L'aggiornamento ufficiale per il III Trimestre 2021 conferma una impennata per il costo di luce e gas, che ovviamente si ripercuoterà nelle rispettive bollette per chi è ancora nel mercato Tutelato.


Ti serve un aiuto? I prezzi del Tutelato salgono?

Prendi un appuntamento per confrontare le migliori tariffe del mercato bloccate a 12 e 24 mesi e inizia a risparmiare. Un esperto di Selectra ti aiuterà a selezionare la tariffa più adeguata alle tue necessità di consumo. Il servizio è gratuito e senza impegno!

A conferma delle nostre precedenti anticipazioni, le bollette luce e gas aumenteranno anche nel terzo trimestre 2021. A partire quindi dal 1° luglio le famiglie con ancora un contratto energia nel mercato di Maggior Tutela pagheranno di più rispetto ai mesi precedenti.

Leggi anche il nostro aggiornamento sul quarto trimestre 2021, i prezzi continuano a salire!

A supporto degli utenti finali, e parziale consolazione, l'ARERA conferma sia l'attivazione del bonus automatico per le famiglie bisognose, nonché la proroga dello sconto in bolletta per le piccole imprese.

Il prezzo dell'energia continua a salire anche in autunno Se continua questo trend al rialzo, ad ottobre 2021 la Bolletta Luce arriva alle stelle, per via dell'aumento del prezzo del gas e della ripresa dell'economia dopo la pandemia.

Bolletta luce in aumento del 9,9%

Il costo in bolletta luce per una famiglia tipo sarà di 559€ annui, con una variazione del +12% rispetto all'anno precedente. Gli utenti del mercato tutelato pagheranno 62,4€ in più rispetto al 2020.

Perché aumentano le bollette della luce? L'aumento del prezzo dell'energia elettrica è derivante dal trend di crescita delle quotazioni delle principali materie prime energetiche dell'intero mercato europeo rispetto allo stesso periodo del 2020. Questo comporta, nel terzo trimestre 2021 l'aumento del 9,9% del costo della luce.

Luce: aumento in bolletta del 9,9%.
Luce: aumento in bolletta del 9,9%.

Per la famiglia tipo la spesa per le bollette luce, rispetto all’anno scorrevole (compreso tra il 1° ottobre 2020 e il 30 settembre 2021), è stimata a 559€, con una variazione del +12% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente. Questo valore corrisponde in sostanza ad un aumento di 62,4€ su base annua.

Prezzo del gas in salita del 15,3% in bolletta

La spesa annua del gas della famiglia tipo passa a 993€, con una variazione del -1,3% rispetto all'anno precedente. In questo caso, nel complesso, si calcola un risparmio di 13€ rispetto al 2020.

Gas in aumento al 15,3%
Gas in aumento del 15,3%

L'aumento drastico del prezzo del gas risulta sempre più collegato al prezzo della CO2, anch'esso in salita, che attualmente si attesta oltre i 50€/tCO2. Un'altra causa della crescita del prezzo del gas deriva dall'ipotesi concreta di un possibile rafforzamento delle vigenti politiche comunitarie per contenere le emissioni nocive dei gas serra. Tutto questo ha portato il valore del gas a salire del 15,3%.

Cosa significa €/tCO2 e come si calcola?Il biossido di carbonio (CO2), o anidride carbonica, viene prodotto nei sistemi energetici e gas provenienti da fonti non rinnovabili ed ha un costo valutato rispetto al suo impatto sull'ambiente. Viene misurato in €/tCO2, ovvero in tonnellate per biossido di carbonio per euro.

La spesa della famiglia tipo in bolletta gas è valutata a circa 993€, con una variazione del -1,3% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente, corrispondente ad una riduzione di 13€ su base annua. Va però tenuto conto dell'aumento in proporzione, per cui rispetto allo stesso periodo del 2020 vedremo un incremento sulle spese di consumo, pur restando in ottica di risparmio annua.

Come correre ai ripari per spendere meno in bolletta?

Il metodo per evitare di cadere nel rincaro dei prezzi è molto semplice: basta scegliere un fornitore con un'offerta luce e gas vantaggiosa ed economica, adatta alle proprie abitudini di consumo.

Ecco per te la Top 3 delle migliori offerte luce e gas del momento, per aiutarti ad orientarti al meglio nella tua scelta:

Offerte Luce e Gas: la classifica delle tariffe più convenienti di ottobre 2021
POSIZIONE NOME OFFERTA SPESA* (€/mese)
first-place

Prima Posizione
Eni Link Luce e Gas logo-eni LUCE: 31,3€
GAS: 60,2€

Scopri Offerta Sconto 10% Scopri Offerta (Sconto 10% + 10%)
second-place

Seconda Posizione
NeN Special 48 Luce e Gas

nen
LUCE: 30,8€
GAS: 61,9€

Scopri Offerta Sconto 96€ Scopri Offerta (Sconto 96€)
third-place

Terza Posizione
Sorgenia Next Energy Luce e Gas
sorgenia
LUCE: 33,4€
GAS: 74€

Scopri Offerta Buono Amazon Scopri Offerta (Buono Amazon)
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio delle offerteCon Sorgenia hai un Buono Amazon fino a 100€ solo se attivi (promo non inclusa nella spesa mensile), mentre la spesa di NeN include lo sconto di 96€ in un anno e anche per Eni è incluso lo sconto 10% + 10% sul prezzo di listino.

Le manovre di ARERA e del Governo per tamponare l'aumento sulle fasce protette

A sostegno delle famiglie in stato di disagio economico, da luglio risulta definitivamente attivo l’automatismo che consente agli aventi diritto (nuclei familiari con ISEE non superiore a 8.265€, fino a 20.000 se con 4 o più figli a carico) di accedere al Bonus sociale in bolletta, anche noto come Bonus Energia. Saranno quindi stornati diversi costi in modo automatico nei prossimi mesi all'interno delle bollette di elettricità e gas, comprensivi delle agevolazioni già conteggiate ad inizio anno. Non sarà quindi più necessario presentare la domanda di rinnovo del bonus.

Stefano Besseghini, presidente di ARERA, nel suo ultimo comunicato stampa, ha tenuto a sottolineare l'importanza delle azioni governative volte a tamponare l'aumento di questi prezzi, in special modo il gas, che avrebbe potuto raggiungere quota +30%. Di seguito, i suoi commenti:

Nell’ambito della leale collaborazione istituzionale, abbiamo supportato tecnicamente la scelta di intervento del Governo. Senza il decreto l’aumento delle bollette sarebbe stato molto più pesante. Tenendo conto della tendenza internazionale all’aumento dei prezzi delle materie prime e delle scelte europee sulla limitazione dei gas serra, appare ancora più importante consolidare l’utilizzo dei proventi delle aste dei permessi di emissione CO2 a contenimento delle bollette.

Stefano Besseghini, presidente ARERA.

L'Aumento del costo delle materie prime sta causando forti ripercussioni sui prezzi finali dei consumatori anche in altri paesi d'Europa, impatto negativo soprattutto per Spagna e Francia.

Bonus in bolletta prolungato a Luglio per le Piccole Imprese

ARERA ha infine attuato la misura di tutela per le piccole imprese del Decreto-legge Sostegni bis, la quale proroga per il mese di luglio lo sconto in bolletta. Le principali attività commerciali previste dal Dl si riassumono in utenze in bassa tensione e non domestiche (piccoli esercizi commerciali, artigiani, bar, ristoranti, laboratori, professionisti e servizi). La riduzione, che porterà bonus a 3,7 milioni di soggetti, era stata già prevista per i mesi di aprile, maggio e giugno dal precedente Decreto Sostegni.

Seguici su Telegram per rimanere sempre aggiornato!Scopri prima di tutti le notizie in campo energia a livello nazionale, le migliori offerte luce e gas del momento, in tempo reale sul nostro Canale Telegram. Clicca qui per unirti al canale! Dovrai, ovviamente, aver installato sul tuo smartphone iOS o Android l'applicazione di Telegram .

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche