Bollette +45% Gas e +15% Luce? ma l'Intervento del Governo Azzera i Rialzi

bollette terzo trimestre arera 2022
Il Decreto Taglia Bolletta ci salva da bollette altissime nel terzo trimestre 2022

Sarebbe potuto essere un salasso, ma non lo è stato. Per fortuna. E grazie all'azione di ARERA e Governo. Ecco cosa è successo (e cosa abbiamo scansato).


Nel terzo trimestre 2022 (luglio agosto e settembre) i prezzi in bolletta per i clienti del mercato tutelato sarebbero potuti salire in modo drastico: il 15% in più per l'energia elettrica e il 45% per il gas. L'intervento del Governo ha permesso però di azzerare quasi del tutto il rialzo dei prezzi grazie ai fondi ricavati dal Caro Energia. L'aumento del prezzo rispetto al trimestre precedente sarà quindi del +0,4% per la luce e dello 0% per il gas

Ecco le nuove tariffe ARERA valide per gli utenti con un contratto attivo nel mercato tutelato (Servizio Elettrico Nazionale e Servizio Elettrico Roma per esempio) da luglio a settembre 2022:

 
Tariffe ARERA III Trimestre 2022
Energia Elettrica Gas Metano
0,477
0,415 €/kWh
1,79
1,236 €/Smc

Fonte: comunicato stampa ARERA. Prezzi unitari della bolletta.

Dopo un lieve calo che si era registrato nello scorso trimestre pari al 10% sul prezzo del gas e dell'energia elettrica la curva torna a salire. Le cause di questi rincari sono molteplici, ma di sicuro la manovra del Governo russo di diminuire i flussi di gas ha avuto un suo peso nelle dinamiche di mercato della materia prima.

Terzo Trimestre 2022 per la Luce

prezzo bolletta luce luglio

Come anticipato precedentemente, il prezzo della bolletta luce per i clienti del mercato tutelato tornerà a salire, grazie alle manovre dello Stato di soli +0,4%. Il piccolo calo di prezzo registrato nel trimestre precedente (- 10%) non è stato comunque in grado di ristabilire l'ordine normale delle cose. In seguito al grande rincaro dei prezzi del primo trimestre 2022 infatti, la curva è sempre rimasta estremamente più elevata rispetto alla media degli anni precedenti.

 

Fonte: elaborazione su dati dell'Autorità - Tariffe Maggior Tutela III trimestre 2022 (luglio-settembre)

La speranza di tutti era quella di veder scendere il prezzo fino a tornare alla normalità, purtroppo non si è ancora verificato questo fenomeno tanto atteso. La famiglia tipo arriverà a spendere nell'anno scorrevole circa 1071 € per la bolletta della luce. Questo corrisponde ad un aumento del + 91% rispetto agli stessi mesi dell'anno precedente.

Cos'è l'anno scorrevole? L'anno scorrevole è un lasso di tempo stabilito da ARERA che va dal 1° ottobre 2021 al 30 settembre 2022 confrontato con l'anno precedente dal 1° ottobre 2020 fino al 30 settembre 2021.

Il consiglio alle famiglie è quello di non abusare troppo dell'uso di condizionatori o apparecchi elettrici per il raffrescamento degli ambienti, e di risparmiare in bolletta utilizzando gli elettrodomestici in modo consapevole.

Ma come fare a scegliere una tariffa a prezzo Indicizzato? Le tariffe a prezzo variabile sono meno semplici da capire, e spesso scegliere la migliore risulta complicato, leggi la nostra guida per comprendere le offerte a prezzo indicizzato!

Terzo Trimestre 2022 per il Gas

prezzo bolletta gas luglio

Anche nella bolletta del gas i clienti del mercato di maggior tutela avrebbero subito dei rincari di prezzo elevatissimi. Il Governo dello Stato ha consentito però di azzerare il rincaro, lasciando il prezzo invariato rispetto al secondo trimestre 2022. Anche in questo caso, il prezzo del gas avrebbe ripreso la sua curva ascendente, dopo il piccolo ribasso del 10% nel secondo trimestre. Ad annunciare i prezzi è stata proprio l'ARERA. Di seguito puoi vedere come saranno suddivisi i prezzi in bolletta.

 

Fonte: elaborazione su dati dell'Autorità - Tariffe Maggior Tutela III trimestre 2022 (luglio-settembre)

La famiglia tipo spenderà in bolletta gas circa 1.696 € all'anno nell'a, prezzo che corrisponde ad un aumento del + 70,7% rispetto agli stessi mesi dello scorso anno.

Emergenza gas: come risolverla? I governi europei si stanno preparando in vista di un eventuale chiusura dei rubinetti da parte della Russia: scopri come si stanno muovendo l'Italia e i governi europei per l'emergenza gas.

Le manovre del Governo Draghi contro i rincari

Il Governo Draghi sin dall'inizio dell'anno sta mettendo in opera delle strategie per cercare di attutire il duro colpo economico che infligge le famiglie italiane. Nell'ultimo mese è stato emanato il Decreto Aiuti e il Decreto Caro Energia. Entrambi studiati per alleviare la forte stretta che le materie energetiche stanno creando in questi ultimi mesi. 

Ma riepiloghiamo qui quali sono le operazioni previste dal Decreto Aiuti 2022:

Decreto Energia e Aiuti: le misure più importanti
Intervento Descrizione
Bonus sociale Viene rinnovato il bonus sociale bollette luce e gas, che viene esteso quindi fino al terzo trimestre 2022.
Crediti di imposta I crediti di imposta per le spese luce e gas riservati alle imprese vengono aumentati fino al 25%.
Nuovi rigassificatori Verranno semplificate le operazioni di progettazione e costruzione di nuovi rigassificatori.
Realizzazione di nuovi impianti Per dare slancio alla produzione di rinnovabili, verranno individuate nuove aree per l'installazione di impianti.
Tassa sugli extraprofitti Gli extraprofitti delle imprese energetiche verranno impiegati per dare sostegno a lavoratori e pensionati.
 Altri provvedimenti Dagli sconti sugli abbonamenti dei mezzi pubblici al bonus per lavoratori e pensionati, sono diversi i provvedimenti messi in atto.

Altro provvedimento che ha abbracciato un ventaglio molto grande di utenti è stato il Bonus Bollette da 200€, questo prevede l'accredito di 200€ in busta paga a tutti coloro che avevano un reddito minore di 35 mila euro annui.

Ma il Decreto Aiuti non è il solo provvedimento preso dallo Stato Italiano per aiutare i cittadini a superare questo periodo.

Il più recente Caro Energia 2022 è stato approvato a giugno 2022, il cui provvedimento più interessante in ottica di bollette è stato l'azzeramento degli oneri di sistema e la riduzione dell'IVA (solo per il gas) nelle bollette anche per il III trimestre, così come era stato nel precedente.

Decreto Caro Energia giugno 2022: i provvedimenti più importanti
Provvedimento Descrizione
Prelievo sugli extraprofitti Le imprese che importano gas in Italia con contratti superiori a un anno dovranno versare un contributo.
Taglio IVA e oneri di sistema Per il terzo trimestre 2022 (luglio-settembre) l'IVA sulle bollette gas è ridotta e gli oneri di sistema vengono azzerati (sia sulle fatture del metano che della luce).
Liquidità per gli stoccaggi Vengono introdotte garanzie pubbliche per dare liquidità alle imprese che devono effettuare gli stoccaggi di gas.

Il rincaro era già stato preannunciato dal Nomisma, ente per la ricerca e le indagini in campo energetico, che pochi giorni prima dell'annuncio ufficiale delle tariffe dall'ARERA, aveva previsto questa rimpennata del prezzo delle bollette, senza però riuscire a prevedere i fondi che il Governo ha recuperato tramite il Decreto Caro Energia.

Dal governo arrivano altre direttive nel luglio 2022, si entra nel piano di emergenza chiamato Austerity, le misure diventano sempre più strette per contenere gli sprechi.

Segui il nostro canale Telegram e rimani aggiornato!Scopri le notizie in campo energetico a livello internazionale e le offerte luce e gas più convenienti del momento, in tempo reale grazie al nostro Canale Telegram. Clicca qui per unirti al canale! Ricorda di installare l'App gratuita di Telegram disponibile per smartphone iOS o Android.

Come risparmiare in bolletta luce e gas a luglio?

La soluzione migliore per risparmiare in bolletta e non essere soggetti al cambiamento dei prezzi nel mercato energetico è passare al mercato libero con un'offerta a prezzo fisso. Al momento nel mercato libero è possibile trovare offerte variabili vantaggiose, come quella di Sorgenia. Nella tabella sottostante trovi le migliori offerte di luglio 2022.

Offerte Luce e Gas: la classifica delle tariffe più convenienti di Agosto 2022
POSIZIONE NOME OFFERTA SPESA* (€/mese)
first-place

Prima Posizione
Sorgenia Next Energy Sunlight Luce e Gas
sorgenia
LUCE: 57,3€
GAS: 92,3€

02 8295 8095 Attiva ora Sconto 150€Attiva ora (Sconto 150€)
secondo

Seconda Posizione
Edison World Luce e Gas

edison
LUCE: 60,1 €
GAS: 93,3 €

02 8295 8094 Attiva Online (Sconto 100€) Attiva Online (Sconto 100€)
third-place

Terza Posizione
NeN Special 48
eni3
LUCE: 64,6 €
GAS: 107,9 €

02 8295 1062Attiva ora (Sconto 48€)Attiva ora (Sconto 48€)
Parla con noi

*La spesa mensile è stata calcolata su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas ad uso riscaldamento di una famiglia di 3 persone.

Curiosità sul podio delle offerteCon Sorgenia hai uno sconto di 50€ ad utenza attivata, mentre la spesa di NeN include lo sconto di 96€ in un anno se attivi luce e gas.

Se sei interessato a una di queste 3 offerte top del momento e vuoi ricevere maggiori informazioni chiama il numero 02 8295 8097.

Vuoi monitorare l'andamento dei prezzi? Scopri l'Indice Selectra

Il mondo dell'energia diventa sempre più complicato e frastagliato, ma se vuoi rimanere sempre aggiornato sui prezzi degli indici e sulle medie dei costi, allora scopri l'Indice Selectra, creato in collaborazione con la Staffetta Quotidiana.

L'Indice Selectra è un osservatorio permanente che ti permette di avere una visione a 360° sull'andamento della luce e del gas in Italia. Questo è il primo strumento in Italia nel suo genere e viene aggiornato da noi ogni due settimane. Se vuoi seguire al meglio l'andamento del mercato e intendere l'offerta più conveniente allora visita la pagina dedicata all'Indice Selectra, qui troverai tutti i dettagli.

Se invece vuoi informarti sul mercato dell'energia in questo momento di crisi, leggi il nostro articolo attualità per capire meglio quali tariffe convengono oggi.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche