Per info su attivazione luce e gas

010.848.01.61 Richiamata gratuita
Menu

Tu sei qui

Info attivazione o voltura luce&gas

010 848 01 61

attivare luce gas

Oneri sistema: richiesta di modifica in bolletta all'Autorità

spesa per oneri di sistema 2018

légende de l'image

Parte dalle associazioni dei consumatori la richiesta, inoltrata all'ARERA, di ridurre la spesa per oneri di sistema presenti in bolletta e di rendere automatico il bonus energia.

Sommario:

  1. La richiesta delle associazioni dei consumatori
  2. Cosa sono gli oneri di sistema?
  3. Dove trovare gli oneri di sistema?
  4. Le migliori tariffe per risparmiare in bolletta

L'incontro tra le associazioni consumatori e l'ARERA

associazione consumatori cncu

Consiglio Nazionale die Consumatori e degli Utenti

È avvenuto per la prima volta l'incontro tra il nuovo collegio dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, guidato da Stefano Besseghini, e il CNCU (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti), l'organo rappresentativo delle associazioni dei consumatori presenti sul territorio italiano. Quest'ultimo ha infatti avanzato all'Autorità diverse proposte per ridurre la spesa in bolletta degli utenti luce e gas.

In primo luogo, il Movimento Consumatori, appoggiato dalle altre associazioni che curano gli interessi dei consumatori, ha proposto di rendere automatico il bonus sociale per gli utenti luce che possono usufruirne. Non tutti infatti sono informati in merito e solo un terzo degli aventi diritto ha inoltrato la richiesta per ottenere la detrazione. Il bonus per l'energia elettrica consiste in un'importante agevolazione sulla spesa in bolletta luce, destinata a:

  • chi vive in condizioni di disagio economico e possiede un ISEE fino a 8.107,50 €, oppure fino a 20.000 € per i nuclei familiari con almeno tre figli a carico;
  • chi soffre di gravi problemi di salute che prevedono l'utilizzo di apparecchiature mediche alimentate a energia elettrica.

Per rendere automatica la detrazione data dal bonus sociale in bolletta sarebbe necessario fare dei controlli a posteriori, eliminando la procedura di richiesta, attualmente molto macchinosa, e garantendo a tutti gli aventi diritto di usufruire del bonus che spetta loro.

La seconda richiesta avanzata dalle associazioni dei consumatori è quella di ridurre la spesa relativa agli oneri di sistema, che attualmente gravano totalmente sui consumatori finali, costituendo il 20% dell'importo totale in bolletta luce e il 4% dell'importo totale della bolletta gas, in quanto molte voci relative agli oneri generali di sistema, stando a quanto affermato sia dal Movimento Consumatori che da Adiconsum, non hanno nulla a che vedere con il sistema energetico.

Cosa sono le spese per gli oneri di sistema?

Gli oneri di sistema costituiscono una delle voci che compongono attualmente la bolletta dell'energia elettrica, insieme alla spesa per la materia prima, la spesa per il trasporto e la gestione del contatore e le imposte e IVA. Si tratta di una spesa che va a copertura di costi legati ad attività relative al sistema elettrico in generale. Prima di gennaio del 2017, gli oneri di sistema si dividevano in numerose categorie, ma con la riforma tariffaria sono state ridotte a due macro categorie:

  • ASOS, gli oneri di sistema a sostegno dello sviluppo delle fonti di energia rinnovabili, ovvero gli oneri più corposi;
  • ARIM, i rimanenti oneri generali di sistema.

Prima della riforma delle tariffe, invece, tra quelli che oggi sono i rimanenti oneri generali di sistema si trovavano quelli relativi allo smaltimento delle centrali nucleari, le agevolazioni per il sistema ferroviario, quelle per le industrie energivore, gli oneri relativi alla ricerca di sistema e infine quelli legati al bonus elettrico.

Dove si trovano gli oneri di sistema in bolletta?

spese per oneri di sistema in bolletta 2018

Gli oneri di sistema in bolletta luce

Grazie al modello della bolletta 2.0, creata per semplificare quanto possibile la lettura della fattura a tutti i clienti finali, reperire la spesa relativa agli oneri di sistema è molto semplice. Si trovano nella pagina intitolata Riepilogo costi Voci di spesa, generalmente sulla prima pagina della bolletta, descritti in maniera comprensibile nel grafico a torta introduttivo.

Confrontare le tariffe luce

Per una consulenza gratuita e dettagliata su tutte le offerte luce ed il supporto gratuito di un nostro consulente puoi sempre contattarci allo 010 848 01 61    o utilizza il servizio di richiamata gratuita.

Offerte Tariffe e vantaggi  Maggiori info
offerte luce enel

Fornitore: Enel Energia 
Nome offerta: E-light luce

  • Prezzo monorario €/kWh F0:   
  • Prezzo biorario
    €/kWh F1:   
    €/kWh F23:   
  • Energia da fonti rinnovabili
  • Bolletta web
Scopri l'offerta»
06 9480 8228
Gratis e senza impegno
offerte luce eni

Fornitore: Eni Gas&Luce
Nome offerta: Link Plus luce

  • Prezzo €/kWh F0:  
  • Prezzo €/kWh F1:  
  • Prezzo €/kWh F23:   
  • Gestisci tutto online
Scopri l'offerta»
011 1962 1333
Gratis e senza impegno
offerte-luce-sorgenia
Fornitore:
Sorgenia
Nome offerta: Next Energy luce
  • Prezzo €/kWh F0:  
  • Regalo digitale di benvenuto

Scopri l'offerta»
041 852 1269
Gratis e senza impegno

offerte-luce-iren
Fornitore: 
Iren
Nome offerta: Energia Web
  • Prezzo €/kWh F0:  
  • Prezzo bloccato per 1 anno
  • Attivazione online
Scopri l'offerta»
Attiva
Sul sito Iren
Aggiornato il