Le tariffe luce più convenienti di ottobre 2017

confronto luce e gas

Risparmia sulle Bollette Luce e Gas con SicurInsieme!

Unisciti al Gruppo d'Acquisto SicurInsieme per risparmiare in bolletta e farti tutelare da Unione Nazionale Consumatori: più siamo, più risparmiamo!

confronto luce e gas

Risparmia sulle Bollette Luce e Gas con SicurInsieme!

Unisciti al Gruppo d'Acquisto SicurInsieme per risparmiare in bolletta e farti tutelare da Unione Nazionale Consumatori: più siamo, più risparmiamo!

Le giornate iniziano ad accorciarsi e siamo costretti ad accendere le luci sempre più presto. Se non vuoi pagare bollette da capogiro, scegli l’offerta con la miglior tariffa di energia elettrica e inizia a risparmiare già da ottobre.

doppia bolletta

Come scegliere la miglior offerta luce

Se durante l’estate hai ricevuto bollette della luce molto salate, senza avere dei consumi eccessivi, forse è il caso di cambiare offerta e scegliere una tariffa che meglio si adatti alla tua tipologia di consumo. Infatti, non tutte le offerte sono uguali né tutte le società di vendita ti offrono lo stesso servizio.

Per iniziare ottobre con il piede giusto, ti suggeriamo di prendere in considerazione i nostri consigli: ti spieghiamo quali sono gli elementi da valutare al momento della scelta del miglior fornitore, ma se vuoi andare dritto al punto puoi salare direttamente alle migliori offerte luce del mese.

  1. Prezzo bloccato o indicizzato
  2. Tariffa monoraria o bioraria
  3. Offerte dual fuel
  4. Offerte web
  5. Servizio clienti efficiente

Prezzo bloccato o indicizzato

Le tariffe di luce e gas possono avere il prezzo bloccato per un periodo determinato e specificato nel contratto di fornitura (solitamente si tratta di 12, 24 o 36 mesi) oppure indicizzato, cioè variabile in base all’andamento del mercato energetico (come accade ad esempio per le offerte che seguono il prezzo del servizio tutelato e, quindi, variano ogni 3 mesi).

Info attivazione

010.848.01.61

Tariffa monoraria o bioraria

Per l’energia elettrica hai la possibilità di scegliere tra due tipi di tariffe:

  • Monoraria: il prezzo dell’energia elettrica è uguale a tutte le ore del giorno e della notte
  • Bioraria: il prezzo varia durante la giornata ed è più basso durante le ore serali e notturne, la domenica e il festivi

Quale tariffa è più conveniente? Dipende dalle tue esigenze. Se trascorri in casa la maggior parte della giornata, ti consigliamo di attivare una tariffa monoraria, in modo da non avere la preoccupazione di dover fare attenzione in quale fascia oraria concentrare i consumi. Viceversa, se passi tutto il giorno al lavoro e rientri a casa di sera tardi, è sicuramente più adatta a te una tariffa bioraria, che ti permette di risparmiare nelle ore notturne e nei weekend. La maggior parte dei fornitori ti danno la possibilità di scelta tra queste due tipologie di tariffe, quindi se non sai quale delle due è migliore per te, chiama lo 010.848.01.61 e un’operatore ti aiuterà nella scelta.

Offerta dual fuel

Hai mai pensato di attivare entrambe le utenze con lo stesso fornitore? Se attivi luce e gas con la stessa società di vendita avrai diritto a sconti particolari dedicati ai clienti che scelgono un’offerta dual fuel. Inoltre è anche molto comodo gestire tutte le pratiche con un solo gestore e un solo servizio clienti. Ricorda che comunque, nella maggior parte dei casi, ti arriveranno bollette separate, nonostante il fornitore di luce e gas sia lo stesso.

Offerte web

Questo tipo di offerte prevedono il pagamento delle bollette tramite domiciliazione su conto corrente bancario e la ricezione delle fatture per email. Con le offerte web puoi gestire la tua fornitura comodamente dalla App del gestore, da qualsiasi parte del mondo.

Il vantaggio principale di queste offerte è che ti permettono di risparmiare il costo legato al bollettino postale, che si aggira di solito tra 12 e 24€ all’anno, e sarà impossibile non ricevere le fatture della luce, per problemi legati al servizio postale. Inoltre le offerte web sono le più vantaggiose sul mercato perchè ti garantiscono un prezzo della materia prima energia molto più basso rispetto alle offerte tradizionali.

Servizio clienti efficiente

Ti consigliamo di affidarti ad un fornitore che non ti garantisce solo un prezzo basso della luce, ma anche un servizio clienti all’altezza. Prima di scegliere il gestore, verifica se puoi comunicare con la società attraverso diversi canali: email, App, numero verde, fax, sportello al pubblico nel tuo territorio.

Qual è la miglior offerta di ottobre per il gas metano? Se vuoi attivare un contatore chiuso o cambiare società di vendita, qui trovi le migliori offerte di gas per ottobre 2017

Migliori offerte web per l'energia elettrica

Attualmente le migliori offerte sul mercato sono quelle web, cioè che prevedono il pagamento con RID bancario oppure con carta di credito. Le bollette vengono sempre inviate per email. Qui ti presentiamo alcune delle offerte online più vantaggiose sul mercato:

Luce Prezzo Fisso di Wekiwi

voltura

Wekiwi Prezzo Fisso Luce ha il prezzo bloccato per un anno a 0,03 €/kWh. Si può attivare questa offerta sia per subentro che per cambio fornitore luce. Con Wekiwi scegli la periodicità delle fatture (bimestrale, trimestrale o quadrimestrale) e un sistema di cariche mensili  calcolate in base ai tuoi consumi: in questo modo sai sempre quanto spendi in bolletta e non ci saranno spiacevoli sorprese. Per attivare la tariffa di Wekiwi, chiama lo 010.848.01.98 oppure ti richiamiamo gratuitamente.

Easy Web Luce di Eni

voltura

Easy Web Luce di Eni attivabile solamente per cambio fornitore. Il prezzo è di 0,086 €/kWh e va a diminuire nell'arco di 3 anni: è previsto uno sconto del 5% sulla componente energia il secondo anno e uno sconto del 10% il terzo anno. Per attivare Easy Web, puoi contattare il numero 011.1962.1333 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Next Energy Luce di Sorgenia

Next Energy di Sorgenia ha il prezzo bloccato a 0,039 €/kWh per un anno ed è attivabile solamente in tariffa monoraria.Il prezzo della luce proposto da Sorgenia include tutte le voci presenti nella componente materia energia, quindi questa offerta è particolarmente adatta a clienti con bassi consumi e per seconde case. Per attivare Next Energy, contatta il numero 041.852.1269 oppure fatti richiamare gratuitamente

Migliori offerte luce con bollettino postale

Se preferisci il metodo tradizionale di pagamento tramite bollettino postale cartaceo e la ricezione delle fatture per posta, Illumia ed Energrid sono i fornitori che stai cercando: ti danno, infatti, la possibilità di scegliere liberamente il metodo di pagamento e ricezione delle bollette.

Tutela Home di Energrid

voltura

Tutela Home è un'offerta a prezzo indicizzato, perchè segue quanto deciso dall'Autorità per il servizio tutelato, che attualmente è 0,059 €/kWh.  L'offerta è attivabile sia in tariffa monoraria che bioraria e sia per subentro che cambio di gestore. Per attivare Tutela Home, chiama il numero 010.848.01.61 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Relax Web Luce di Illumia

trasloco

Relax Web di Illumia ha un prezzo dell'energia elettrica bloccato per 3 anni a 0,076€/kWh.Puoi comodamente scegliere la modalità di pagamento e ricezione delle fatture: ti consigliamo comunque di pagare tramite RID, perchè se scegli il bollettino postale, Illumia ti chiederà un deposito cauzionale di 11,50€ per ogni kW di potenza del contatore. L'offerta è attivabile in tariffa monoraria o bioraria, chiamando il numero 010.848.01.61 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Come cambiare fornitore di energia elettrica

Il cambio fornitore è completamente gratuito e lo puoi richiedere in qualsiasi momento contattando la nuova società a cui vuoi affidare la fornitura della luce. Contatta lo 010.848.01.61 e dal momento della richiesta entro circa 2 mesi, l'utenza verrà affidata dal nuovo fornitore. Il cambio non prevede nessuna sospensione dell'energia elettrica né interventi tecnici sul contatore. Se sei interessato al cambio fornitore, ti consigliamo il nostro video tutorial:

 
  • I documenti necessari per un cambio fornitore:
  • Dati anagrafici dell'intestatario della fornitura
  • Indirizzo dell'abitazione e codice POD
  • Recapito telefonico
  • Indirizzo mail per bolletta web
  • RID bancario
aggiornato il