L'inceneritore con una pista da sci sul tetto (per non parlare dell'area pic nic)

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

La notizia viene da Copenhagen e, per quanto incredibile, è vera: quest’anno verrà inaugurata la pista da sci più grande di tutta la Danimarca… sul tetto di un inceneritore!


città ecosostenibile

Vista di Copenhagen

Si tratta di una delle piste da sci artificiali più lunghe al mondo e di una novità molto importante per Copenhagen, che potrebbe diventare la prima città con zero emissioni di carbonio.

Unire energia, sport e ambiente: una scommessa possibile

Nel corso di quest’anno, verranno inaugurate la nuova centrale elettrica, la pista da sci sulla sua sommità e un’area picnic, a corredo del tutto. L’idea è quella di fornire un posto per sciare agli sportivi del luogo, notoriamente poco nevoso.

L’attrazione sarà lunga ben 440 metri e diventerà una delle piste da sci artificiali più lunghe del mondo, con ben quattro opzioni per quanto riguarda i livelli di difficoltà e una pendenza del 45%.

L’Amager Bakke: molto più di una centrale elettrica con una pista da sci

Si chiama Amager Bakke ed è l’inceneritore che converte i rifiuti in energia, sul tetto del quale sorgerà la pista da sci più innovativa del mondo. Il progetto, nella sua interezza, si propone di essere un grande passo verso l’obiettivo danese di far diventare Copenhagen la prima città al mondo con zero emissioni di carbonio. Un traguardo ambizioso e lodevole, che la Danimarca vuole raggiungere entro il 2025.

La città più ecosostenibile del 2015? Era stata Francoforte ad aggiudicarsi il titolo di città più ecosostenibile d'Europa.

Tonnellate di rifiuti si trasformano in energia pulita per uso domestico

I numeri del progetto sono impressionanti: l’inceneritore convertirà ben 400.000 tonnellate all’anno di rifiuti in energia pulita, che andrà a rifornire 60.000 abitazioni. Dopo quattro anni di lavori, si prevede che la centrale verrà inaugurata il 1 dicembre di quest’anno, mentre la pista da sci verrà resa operativa a partire dal 2018, dopo la messa in sicurezza da parte dei maggiori esperti del settore.

La notizia viene da Copenhagen e, per quanto incredibile, è vera: quest’anno verrà inaugurata la pista da sci più grande di tutta la Danimarca… sul tetto di un inceneritore!


 

Un edificio innovativo, sicuro e pulito: il progetto di Bjarke Ingels Group

"Lo scopo dell’architettura è far sì che il mondo assomigli sempre più a quello dei nostri sogni".

Questo è il motto dell’architetto Bjarke Ingels, il cui team ha firmato il progetto dell’Amager Bakke. “Bisogna cambiare la percezione di quello che può essere una struttura pubblica”, ha affermato Ingels, i cui disegni innovativi sono famosi in tutto il mondo.

aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche