Da domani bollette più leggere: -5% luce e -9,8% gas

confronto luce e gasconfronto luce gas

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

Esistono tanti modi per risparmiare in bolletta, confronta le migliori offerte del mercato o, se preferisci, parla con un esperto prendendo un appuntamento telefonico.

risparmio bolletta
...

L'Autorità annuncia nuovi ribassi sulle spese energetiche!

Sospiro di sollievo per i costi in bolletta: annunciato un calo della spesa per le utenze elettriche domestiche. E’ quanto stabilito ieri dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas nel corso dell’abituale aggiornamento trimestrale.


Solo lo scorso dicembre l’Autorità aveva annunciato un risparmio in bolletta. E da domani 1° Aprile arriva un ulteriore buona notizia per le famiglie italiane che vedranno le bollette tipo della luce ridursi del 5% e del gas diminuire addirittura del 9,8%.

La tua bolletta è sempre salata? Falle fare il check-up. Un nostro esperto la analizzerà e ti indicherà come risparmiare.

Sarà per via dell’arrivo della stagione estiva?

I consumi domestici di luce e gas tendono orientativamente ad abbassarsi come conseguenza naturale della bella stagione, ma questa volta l'estate non c'entra. Ad alleggerire le spese delle utenze domestiche di luce e gas hanno contribuito:

  • Il ribasso del prezzo delle materie prime (petrolio e gas) sui mercati internazionali. 
  • L’abbassamento del prezzo dell’energia elettrica in Italia, derivato dalla riduzione del costo del gas sui mercati mondiali e dalla domanda debole.
  • La riforma dell’Autorità del 2012 che consente alle variazioni del prezzo all’ingrosso di riflettersi sul costo della bolletta dei consumatori finali.

Avevamo già parlato dell’abbassamento del prezzo del petrolio, delle sue cause e delle conseguenze su domanda e offerta.

Perché il ribasso dei prezzi di mercato?

La variazione in segno negativo delle materie prime energetiche è conseguenza della debole crescita economica mondiale, l’abbondanza di gas in Europa e le strategie geopolitiche dei produttori. 

Anche la trasformazione della domanda incide sul calo del prezzo dell’energia elettrica e del gas. Il mutare dei comportamenti dei consumatori ha portato all’abbassamento dei consumi domestici e all’aumento del ricorso alle fonti di energia rinnovabile. Cambiamenti che contribuiscono, infatti, al ribasso dei prezzi all’ingrosso delle commodity energetiche.

Quanto sarà il risparmio complessivo per le famiglie?

Una famiglia italiana tipo, con un consumo annuo di elettricità pari a 2.700 kWh ed di gas pari a 1.400 Smc, risparmierà in corso d'anno all'incirca 125 € nelle bollette di luce e di gas.

Per l’elettricità, la spesa per la famiglia italiana sarà orientativamente di 483 €, con un risparmio di 25 € rispetto al 2015. Seppure il prezzo dell'energia si sia abbassato del 17%, il peso delle altre componenti della bolletta ed il loro aumento (oneri di sistema, costi di dispacciamento, ecc.) minimizzano l'effetto di tale diminuzione sul totale della spesa elettrica. 

Per il gas la spesa della famiglia tipo sarà di circa 955 €, con una riduzione del 9,6% ed un risparmio che supera i 100 € rispetto all'anno precedente.

Vuoi approfittare del ribasso del prezzo dell'energia? Confronta le offerte con il comparatore luce e gas e scegli l'offerta col prezzo fisso più basso.

Non perderti i nostri articoli!

Iscriviti alla Newsletter per ricevere aggiornamenti sul mondo dell'energia e rimani in contatto seguendoci sulla pagina Facebook!

Expert's name
aggiornato il

Ti potrebbe interessare anche