Tu sei qui

Cos'è il prezzo dell'energia (PE)?

Scopri l'offerta luce più economica

010.848.01.61

La componente energia, il corrispettivo luce o semplicemente il prezzo dell'energia (PE) sono tutti sinonimi della stessa quota all'interno della bolletta.
Ma cosa significa questo termine e come faccio a capire quanto sto pagando per poter risparmiare?

La componente energia corrisponde al costo che dobbiamo pagare in bolletta per l'acquisto della materia prima, ossia dell'elettricità. Questo prezzo quindi è sempre indicato in euro a chilowattora (€/kWh) che sarebbe l'unità di misura del consumo dell'energia elettrica.

Dove trovo il prezzo dell'energia nella bolletta?

Nella vecchia bolletta questa quota si trovava all'interno dei servizi di vendita, insieme alla componente per la commercializzazione e vendita (spese per la gestione del cliente) e per il dispacciamento.
Con l'arrivo del nuovo anno, a gennaio 2016, è stato introdotto un nuovo modello per la fattura, chiamata bolletta 2.0. L'obiettivo principale è stato quello di migliorare la comprensione per gli utenti finali e il confronto con altre tariffe.

Nella nuova bolletta 2.0 il prezzo dell'energia (PE) è all'interno della spesa per la materia energia, ossia la prima voce di spesa nel riepilogo degli importi (prima pagina).

bolletta 2.0 spesa energia

La spesa per l'energia nella bolletta 2.0

La spesa per l'energia è il costo finale, indicato in euro, che dipende quindi anche dal consumo elettrico fatturato in quella bolletta (espresso in kWh). Per maggiore chiarezza l'Autorità per l'energia ed il gas ha stabilito che nella nuova bolletta dovesse essere indicato anche il costo medio della fornitura (in €/kWh).
Per vedere il costo al chilowattora relativo alla spesa energia devi cercare nella bolletta il costo medio unitario energia. In effetti nella bollett troverai due costi medi, così come puoi vedere nell'immagine sottostante.  

bolletta 2.0 costo medio

La spesa per l'energia nella bolletta 2.0

La prima voce rappresenta il costo medio complessivo della bolletta, pari al totale da pagare diviso i kWh fatturati. Questo valore comprende quindi anche gli altri oneri e le imposte. La seconda voce invece è riferita solo alla spesa per la materia energia.

Assicurati di pagare il prezzo dell'energia più conveniente: fai analizzare la tua bolletta!

...

Quali sono le altre componenti oltre al prezzo dell'energia?

All'interno della bolletta della luce ci sono altre quote che tutti i clienti sono tenuti a pagare e che stabilisce l'Autorità per l'energia e il gas. Queste componenti vanno a coprire le spese per il trasporto dell'elettricità, che parte dalle centrali di produzione e arriva nelle nostre case e per la gestione del contatore.
In particolare nella nuova bolletta 2.0 troverai:

  • la spesa per il trasporto e la gestione del contatore
    per la distribuzione dell'energia lungo la rete nazionale e per il contatore della luce
  • la spesa per gli oneri di sistema
    per gli incentivi alle energie rinnovabili, gli sgravi e le agevolazioni fiscali e per il bonus elettrico
  • le imposte
    l'IVA e le accise (l'IVA è al 10% per i domestici)

Commenti