Tu sei qui

Come rateizzare una bolletta di A2A?

Info rateizzazione bolletta!

010.848.01.61

Il tuo gestore di energia elettrica e gas è A2A? Hai un guasto al contatore e il fornitore ti ha mandato bollette molto alte? Cosa fare se non hai la possibilità di pagare l'intero importo? Chiama la società di vendita e chiedi una rateizzazione delle fatture!

...

Come evitare bollette di conguaglio troppo alte? Puoi chiedere la rateizzazione delle fatture di energia elettrica e gas metano al tuo fornitore, nel caso tu non abbia la possibilità di affrontare tutta la spesa in un unico pagamento. La rateizzazione della bolletta per la luce e il gas può essere richiesta in base alle modalità scritte nel contratto di fornitura, anche nel caso di mal funzionamento del contatore.

Per evitare le bollette di conguaglio con importi molto alti, ti consigliamo di effettuare mensilmente l'autolettura dei contatori e comunicarla direttamente ad Agsm, in modo che ti fatturi solo i reali consumi di energia elettrica e gas metano. 

Se sei un cliente attivo nel mercato libero la rateizzazione sarà regolata dal contratto stipulato con A2A, se invece hai scelto l'offerta del servizio tutelato, i termini per la rateizzazione saranno dettati direttamente dell'Autorità.

Quando si può richiedere la rateizzazione con A2A?

Con A2A  la rateizzazione è concessa solo a clienti in condizioni di disagio economico e a coloro che hanno diritto al bonus elettrico o gas, sia per disagio economico che fisico.

Hai richiesto l'attivazione del contatore del gas con l'offerta del Servizio di Maggior Tutela? Allora potrai richiedere una rateizzazione della bolletta:

  • Quando la bolletta di conguaglio è pari o superiore a 75 €
  • Quando, a causa di un malfunzionamento del contatore, viene richiesto al cliente il pagamento di consumi molto più elevati rispetto a quanto il cliente abbia effettivamente consumato

Per quanto riguarda le tempistiche, invece, si può chiedere la rateizzazione al fornitore entro i 10 giorni successivi alla scadenza di pagamento della bolletta. La richiesta di rateizzazione può essere rifiutata per bollette inferiori a 50 € oppure nel caso in cui venga inoltrata la richiesta in ritardo.

Come fare richiesta di rateizzazione con A2A?

La richiesta di rateizzazione puo’ essere inoltrata al fornitore attraverso diversi canali.

Se il tuo fornitore è A2A, devi fare attenzione a comunicare la richiesta ai contatti relativi alla tua zona geografica:

  • Milano e altri comuni
  • numero verde 800.199.955 (attivo solo da telefono fisso)
  • numero attivo solo da cellulare 02.36.60.91.91
  • recandoti direttamente allo sportello di Via Francesco Sforza 12, Milano (aperto da lunedì a venerdì dalle 8:15 alle 15:30)
  • Bergamo e provincia
  • numero verde 800.012.012 (attivo solo da telefono fisso)
  • numero attivo solo da cellulare 030.22.87.822
  • recandoti direttamente allo sportello di Via Suardi 26, Bergamo (aperto da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00)
  • Brescia, Alessandria, Cremona, Lodi, Mantova, Val Tidone
  • numero verde 800.011.639 (attivo solo da telefono fisso)
  • numero attivo solo da cellulare 030.22.87.821
  • recandoti direttamente allo sportello di Via Lamarmora, 230 Brescia (aperto lunedì, martedì e giovedì 8:15- 13:00 e 14:00- 15:30; mercoledì 8:15- 15:30; venerdì 8:15- 13:00)

Quali documenti sono necessari per richiedere la rateizzazione?

Rateizza la bolletta di luce e gas!

Una volta che hai deciso attraverso quale canale contattare il fornitore, prepara i documenti necessari per la richiesta di rateizzazione con A2A:

  1. Dati anagrafici
  2. Dati relativi alle utenze (POD e PDR)
  3. Indirizzo di fornitura

Il cliente deve disporre di tutti questi dati per poter fare la richiesta e, nel caso in cui questa venga accettata, sarà direttamente A2A a mettersi in contatto con il cliente in questione per comunicare le tempistiche e le modalità di rateizzazione.

Assicurati di non pagare troppo in bolletta: falle fare un check-up!

...

Commenti