Tu sei qui

Preventivo gratuito GPL

011.196.201.84

Il GPL: impiego e consigli per la sicurezza

GPL: per un consumo lontano dalla rete

Nel caso in cui non abbia la possibilità di allacciarti alla rete del metano, il GPL è una valida alternativa per alimentare la caldaia per il riscaldamento o per la cucina.

Di seguito trovi alcune informazioni utili sul suo utilizzo e sulla sicurezza.

Cos'è il GPL

Con il GPL, acronimo di Gas di Petrolio Liquefatto, si indicano i gas prodotti dalla raffinazione del petrolio greggio o dal gas naturale e da lavorazioni di impianti petrolchimici.
A temperatura ambiente e pressione atmosferica sono in forma gassosa e devono essere compressi e raffreddati per portarli allo stato liquido.
Questo è un passaggio necessario per poterli trasportare nelle autobotti o via treno e soprattutto immagazzinare in recipienti a pressione.
In commercio sono disponibili i seguenti gas:

  • Propano commerciale: normalmente impiegato per i piccoli serbatoi
  • Miscele commerciali (70% butano e 30% di propano) per bombole e autotrazione
  • Butano commerciale: è più facile da liquefare, usato ad esempio per bombolette e lampade da campeggio

La pressione necessaria per rendere liquido il butano è più bassa rispetto al propano, questo fa si che il butano è più usato per piccole quantità di gas quando i serbatoi hanno pareti sottili (meno pressione da sopportare).

Lo sapevi che..
..il butano è il gas presente in tutti gli accendini!

Impiego del GPL

Il GPL viene utilizzato in diversi contesti per impieghi che vanno dall'uso civile, a quello industriale, all'autotrazione ed anche per usi agricoli. Nel settore domestico si impiega in cucina sia per la cottura dei cibi che per il riscaldamento degli ambienti e dell'acqua calda.

Modalità di utilizzo

Il gas viene utilizzato attraverso diverse modalità a seconda dell'utenza che deve servire:

Modalità Usi
Bombola Recipienti di varie taglie per lo più usate per uso domestico, da posizionare anche all'interno dei locali
Serbatoio Dimensioni variabili, da 1000 l fino a 200.000 litri, sia per uso domestico che industriale o agricolo. Possono essere esterni o interrati
Reti canalizzate A servizio di comuni o piccoli centri urbani non allacciati al metano con un unico stoccaggio centralizzato

Vuoi installare un impianto GPL a norma?
Chiama lo 010.848.01.61   oppure prendi un appuntamento per saperne di più.

Le bombole

Bombola gas

Le bombole sono pratiche da installare e facili da utilizzare e offrono la possibilità di controllare i consumi.
Quelle disponibili sul mercato hanno generalmente una massa che va dai 10 Kg, 15, 20, 25, 50 Kg fino a bombole meno diffuse da 200 Kg.
Hanno tutte il classico rubinetto-valvola di sicurezza, sigillo in plastica e l'attestazione della prova di tenuta dopo la carica.
Una bombola è riempita per circa l'80% di gas in fase liquida, mentre il restante 20% sono vapori di gas.

Consigli per la sicurezza

Per questioni di sicurezza, la temperatura della bombola deve sempre essere inferiore a 40 gradi e deve essere posizionata lontano da altro materiale combustibile e da impianti elettrici.
Inoltre sarebbe buon uso chiudere la valvola quando non si usa il gas e controllare il tubo di collegamento di gomma, che non deve essere sotto sforzo per evitare deformazioni o rotture.

Perdita di gas

In caso di perdita di gas, la prima cosa da fare è

  1. Aprire le finestre per far prendere aria alla stanza
  2. Spegnere qualsiasi fiamma accesa
  3. Chiudere subito la valvola della bombola (o del contatore)
  4. Non fumare o usare apparecchi elettrici

Curiosità..
Il GPL è più pesante dell'aria, quindi se fuoriesce dall'impianto si deposita sul pavimento!

Distribuzione del gas

Sul territorio nazionale sono dislocati depositi, terminali ferroviari da cui i vari distributori provvedono alla diffusione fino ai clienti finali.
Il gas non ha odore, quindi prima della sua distribuzione, per motivi di sicurezza viene appositamente "odorizzato".
In realtà subisce anche un altro processo per fini fiscali, chiamato denaturazione, attraverso il quale al combustibile viene aggiunta una particolare sostanza chimica per impedire che venga usato nell'autotrazione.

Commenti