Tu sei qui

Gas metano: quale fornitore scegliere?

Attiva in 5 minuti con l'offerta migliore!
Chiama lo 010.848.01.61   o fatti richiamare gratuitamente.

Il gas metano è il gas più utilizzato sia per le utenze domestiche che per quelle industriali, grazie ad un’efficiente rete di distribuzione, ben diffusa sul territorio italiano. Se vuoi fare un confronto tra le diverse offerte proposte sul mercato o sai già di voler cambiare fornitore di gas, questo è l'articolo che fa al caso tuo.

gas metano

Gas metano: quale fornitore scegliere?

Cos'è il gas metano?

Il gas metano (chiamato anche gas naturale) è un combustibile fossile, estratto da un giacimento. Il metano è un idrocarburo semplice (CH4), che viene utilizzato dalle famiglie per il riscaldamento dell'acqua, degli ambienti e per la cucina. Il metano viene stoccato e poi trasportato fino alle utenze, attraverso i metanodotti. Quando una casa è allacciata alla rete del metano, il gas arriva direttamente all'impianto allo stato gassoso. Il gas metano viene anche definito combustibile "pulito", cosí come anche il GPL, perché rispetto al gasolio ed altri oli combustibili non inquinano molto.

Se vuoi sapere quali sono i vantaggi e gli svantaggi del gas metano rispetto al GPL, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata.

Come scegliere il fornitore

Grazie alla liberalizzazione del mercato, dal 2003 ogni utente ha il diritto di scegliere il proprio fornitore di gas tra i tanti disponibili. Questo significa che ogni utente è libero di confrontare e scegliere autonomamente quale offerta si avvicina maggiormente alle proprie esigenze e contattare il fornitore di sua scelta.

Ricorda che... Il mercato è regolamentato dall'Autorità e l'utente finale paga nella bolletta del gas il prezzo del metano e le altre componenti dovute al trasporto, la distribuzione, gli oneri di sistema e le imposte.

Non sempre il fornitore che offre un prezzo del gas più basso risulta essere quello più conveniente. Proprio per questo ti abbiamo preparato una serie di parametri da considerare nella scelta del fornitore:

  • Prezzo del gas
  • Servizio clienti efficiente e disponibile (numero verde, sms, servizio online)
  • Fatturazione reale e non su stime
  • Domiciliazione bancaria o bollettino a scelta
  • Prezzo fisso con un contratto che ci evita aumenti prevedibili oppure prezzo indicizzato con uno sconto chiaro e preciso rispetto alle tariffe regolamentate
  • Motivazioni ecologiche (offerte verdi)

La bolletta del gas è troppo alta? Non sai quali sono le offerte sul mercato? Se non sai quale tariffa è migliore per te e le tue esigenze, consulta il nostro comparatore di luce e gas: è un servizio personalizzato, facile, veloce e totalmente gratuito!

Clicca l'immagine e prova il nostro comparatore!

Il comparatore di Luce-Gas.it confronta le offerte in base al tuo profilo: inserisci i dati del tuo consumo annuo di elettricità e gas e il sistema ti suggerirà il fornitore più conveniente, offrendoti una selezione delle principali offerte e dei prezzi disponibili sul mercato.

Se il comparatore non fosse sufficiente per risolvere i tuoi dubbi, chiedici un check up della bolletta! Luce-Gas.it analizzerà il tuo profilo di consumo e calcolerà il risparmio economico che potresti ottenere con una nuova offerta.

Per sapere quale sarà a fine mese il prezzo della bolletta a cui dovrai fare fronte, è bene che tu tenga in considerazione la stima dei consumi. Se si ha un contratto a condizioni regolate, nel periodo che intercorre tra una lettura e quella successiva, il fornitore può calcolare la fattura in base a una stima presunta che tenga conto dei consumi del cliente nei periodi precedenti. Verifica la stima dei tuoi consumi consultando la nostra pagina dedicata!

Quali sono le migliori offerte sul mercato?

Grazie alla liberalizzazione del mercato, le offerte proposte dai fornitori sono sempre maggiori e più convenienti. Qui ti proponiamo una tabella in cui puoi trovare tutte le informazioni relative ai maggiori fornitori di gas metano in Italia. Scegli qual è il fornitore che più si adatta alle tue esigenze!

Fornitore di gas metano I consumatori Elettricità Commenti Per saperne di più...

Privati

Grandi Aziende

Professionisti

Eni, presente in 83 paesi e con circa 84.000 dipendenti, è  impegnata nell'attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione del petrolio e del gas naturale. Visita il sito www.eni.com

Privati

Grandi Aziende

Enti Pubblici

 

Illumia S.p.a. propone ai clienti, insieme alla fornitura di Luce e Gas Naturale, soluzioni avanzate per la riduzione dei consumi attraverso la propria linea di prodotti di illuminazione a LED.

Chiama al numero 010.848.01.61 o fatti richiamare gratuitamente

Privati

Grandi Aziende

Multinazionali

EnerGrid é uno dei principali attori del libero mercato energetico italiano, grazie al radicato legame con il territorio in termini di conoscenza e rispetto per l’ambiente.  Chiama al numero 010.848.01.61 o fatti richiamare gratuitamente

Privati

Grandi Aziende

Enti Pubblici

Il Gruppo Agsm si occupa di produzione e distribuzione di energia elettrica e calore, distribuzione di gas e servizi di telecomunicazioni.

Visita il sito www.agsm.it

Privati

Grandi Aziende

Professionisti

Enel è un'azienda multinazionale produttrice e distributrice di energia elettrica e gas naturale. Il Gruppo Enel opera in oltre 30 Paesi di 4 continenti con una capacità installata netta di oltre 89 GW. Visita il sito www.enelenergia.it

Privati

Grandi Aziende

Professionisti

 

Nell’ambito delle rinnovabili, E.ON è una delle società leader a livello mondiale. Implementando la sua nuova strategia, l'obiettivo di E.ON è quello di  potersi concetrare, in futuro, interamente su queste fonti.  Visita il sito www.eon-italia.com

Vuoi cambiare il fornitore di gas metano?

Una volta effettuato il confronto tra le varie offerte proposte dal mercato e scelto qual è il fornitore migliore per te, è giunto il momento di svolgere alcune pratiche. Prima di tutto devi metterti in contatto con il nuovo fornitore scelto, che si incaricherà di tutti gli aspetti tecnici del passaggio. Il passaggio avviene gratuitamente (salvo una eventuale cauzione) e non c'è alcuna sospensione della fornitura in quanto il vecchio fornitore continua a garantirla fino al momento dell’attivazione della nuova offerta.

Se hai dei dubbi sulle tempistiche o vuoi avere maggiori informazioni riguardo ai rischi e ai prezzi, visita la nostra pagina dedicata al cambio di fornitore luce e gas.

Attenzione a non sospendere il servizio!Ricorda di non sospendere il servizio di gas durante il passaggio dal vecchio fornitore al nuovo, poiché incorreresti nel costo di una riattivazione della fornitura.

Documentazione necessaria per il cambio di fornitore gas

Come già abbiamo detto sopra, il passaggio dal vecchio fornitore al nuovo è molto semplice e veloce. Puoi contattare il nuovo fornitore di gas metano per telefono, recandoti personalmente ad uno sportello o effettuando la richiesta di sottoscrizione online. In ognuno di questi tre casi, sono necessari alcuni dati che dovrai fornire alla nuova compagnia:

  • Nome e cognome
  • Codice fiscale e documento d’identità
  • Indirizzo di fornitura
  • Dati bancari, in caso si voglia la domiciliazione bancaria
  • PDR, che rimarrà invariato col cambio di fornitore

Una volta stipulato l’accordo con il nuovo fornitore, sarà quest’ultimo ad incaricarsi di tutte le pratiche relative al passaggio.

Vuoi cambiare fornitore di gas metano?
Chiama lo 010.848.01.61   o fatti richiamare gratuitamente.

Commenti