Tu sei qui

Che cos'è l'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico?

Logo dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas

L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico (di seguito Autorità) è un organismo indipendente che ha la funzione di favorire lo sviluppo di mercati concorrenziali nelle filiere elettriche e del gas naturale, principalmente tramite la regolazione tariffaria, dell'accesso alle reti, del funzionamento dei mercati e la tutela degli utenti finali.

L'Autorità è stata istituita con la  legge  14 novembre 1995, n. 481, in seguito alla decisioni del 1996 e del 1998 dell'Unione europea di liberalizzare il settore dell'energia elettrica e quello del gas naturale, rispettivamente, sostituendo di fatto i monopoli presenti nella maggior parte dei paesi aderenti alla Unione. L'Autorità ha il compito di tutelare gli interessi dei consumatori e di promuovere la concorrenza, l'efficienza e la diffusione di servizi con adeguati livelli di qualità, attraverso l'attività di regolazione e di controllo.

L'Autorità svolge inoltre una funzione consultiva nei confronti di Parlamento e Governo ai quali può formulare segnalazioni e proposte; presenta annualmente una Relazione Annuale sullo stato dei servizi e sull'attività svolta.
Con il decreto n.201/11, convertito nella legge n. 214/11, all'Autorità sono state attribuite competenze anche in materia di servizi idrici. 

Quali sono le sue principali competenze

  • Stabilisce le tariffe per l'utilizzo delle infrastrutture, garantisce la parità d'accesso, promuove, attraverso la regolazione incentivante gli investimenti con particolare riferimento all'adeguatezza, l'efficienza e la sicurezza;
  • Assicura la pubblicità e la trasparenza delle condizioni di servizio;
  • Promuove più alti livelli di concorrenza e più adeguati standard di sicurezza negli approvvigionamenti, con particolare attenzione all'armonizzazione della regolazione per l'integrazione dei mercati e delle reti a livello internazionale;
  • Definisce i livelli minimi di qualità dei servizi per gli aspetti tecnici, contrattuali e per gli standard di servizio;
  • Promuove l'uso razionale dell'energia, con particolare riferimento alla diffusione dell'efficienza energetica  e all'adozione di misure per uno sviluppo sostenibile;
  • Aggiorna trimestralmente le condizioni economiche di riferimento per i clienti che non hanno scelto il mercato libero;
  • Accresce i livelli di tutela, di consapevolezza e l'informazione ai consumatori;
  • Adotta provvedimenti tariffari e provvede all'attività di raccolta dati e informazioni in materia di servizi idrici;
  • Svolge attività di monitoraggio, di vigilanza e controllo anche in collaborazione con la Guardia di Finanza e altri organismi, fra i quali la Cassa Conguaglio per il settore elettrico, il GSE, su qualità del servizio, sicurezza, accesso alle reti, tariffe, incentivi alle fonti rinnovabili e assimilate e in materia di Robin Hood Tax.
  • Può imporre sanzioni e valutare ed eventualmente accettare impegni delle imprese a ripristinare gli interessi lesi (dlgs 93/11).

 

Contatti

SEDE DI MILANO:

Piazza Cavour, 5 - 20121 Milano

Centralino: Tel. 02 655651 Fax 02 65565266

Email: info@autorita.energia.it

 

UFFICIO DI ROMA:

Via dei Crociferi 19 - 00187 Roma

Tel. 06 6979141 Fax 06 69791444

Email: info@autorita.energia.it

 

SPORTELLO PER IL CONSUMATORE:

Numero Verde 800.166.654

  • Per la richiesta di informazioni:

Fax verde 800 185 024

Indirizzo: Sportello per il consumatore di energia c/o Acquirente Unico, Richiesta Informazioni Via Guidubaldo Del Monte 75, 00197 Roma

Email: info.sportello@acquirenteunico.it

  • Per segnalazioni o reclami:

Fax verde 800 185 025

Indirizzo: Sportello per il consumatore di energia c/o Acquirente Unico, Unità Reclami Via Guidubaldo Del Monte 75, 00197 Roma

Email: reclami.sportello@acquirenteunico.it

Se vuoi sapere telefono, posta elettronica e PEC degli uffici, clicca qui.